4Travelers, la App Genertel per Viaggiare Protetti

Categorie: Assicurazione Viaggio, News | 04/04/2013

Genertel 4Travelers 460x305 150x150 4Travelers, la App Genertel per Viaggiare ProtettiNovità nel mondo delle app Genertel dopo il lancio di 4Travelers, la prima applicazione tutta dedicata al tema della protezione in viaggio. Il prodotto, reso possibile dalla partnership tra Tim e la compagnia di assicurazione Genertel, presenta diverse innovazioni studiate per essere in sintonia con i bisogni degli utenti.
Utilizzando questa app si potrà comprare un’assicurazione per i viaggi in tempo reale, senza correre il rischio di partire e non avere adeguata protezione.
4Travelers è stata presentata in anteprima al Mobile World Congress di Barcellona, suscitando subito l’interesse degli addetti al settore.

Attualmente, 4Travelers può essere utilizzato da tutti i clienti Tim che, effettuando l’acquisto dal proprio smartphone, possono attivare la copertura assicurativa in tempo reale e senza costi aggiuntivi, fino al momento stesso della partenza. Anche i clienti di altri gestori telefonici potranno, comunque, avere a disposizione utility per la prevenzione e la protezione in base al Paese che si intende visitare, rendendo semplice la localizzazione di ospedali, farmacie, ambasciate, posti di polizia e stazioni ferroviarie o aeroporti.
La polizza assicurativa viaggi presenta tutta la convenienza dei prodotti Genertel, includendo diverse tipologia di protezione e due pacchetti.

Il primo si chiama Protezione Salute e serve a garantire la copertura, mediante anticipo o rimborso, delle spese mediche effettuate per cure durante il viaggio. Permette di avere accesso, inoltre, alla consulenza medica telefonica in qualunque momento e consente di ottenere una diaria in caso sia opportuno procedere al ricovero. Tra gli altri servizi di assistenza, inoltre, si segnalano quelli relativi al prolungamento del soggiorno, l’arrivo di un familiare o il rientro per motivi sanitari.
Il secondo pacchetto disponibile, invece, è il Protezione Imprevisti. In questo caso si possono ottenere fino a 500 euro di rimborso che coprono le spese dovute, ad esempio, in casi di furto del bagaglio per gli acquisti di prima necessità. Inoltre, viene offerto supporto per rifare all’estero eventuali documenti rubati e si prevede ampia copertura per le spese legali causate da imprevisti occorsi durante il viaggio.
Diviene, infine, anche possibile anticipare il proprio rientro in seguito alla malattia e ricovero di un familiare o al suo decesso.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!