Accordo tra Willis, Inarcassa e Lloyd’s per le Assicurazioni Professionisti

Categorie: Polizze Assicurative | 26/05/2012

Willis Accordo tra Willis, Inarcassa e Lloyds per le Assicurazioni ProfessionistiÈ stato siglato a Roma un accordo tra Willis, Inarcassa e la compagnia assicurativa dei Lloyd’s circa le assicurazioni per i professionisti.

La cerimonia che ha portato alla firma della convenzione triennale tra la Cassa Nazionale di Previdenza e Assisstenza per Ingegneri e Architetti Liberi Professionisti e i Lloyd’s di Londra è stata svolta alla presenza dell’ambasciatore britannico Christopher Prentice.
Ad essere parte dell’accordo anche Willis, una delle società principali in fatto di brokeraggio assicurativo su scala globale.

Con questa convenzione si opera sulla copertura assicurativa per la responsabilità civile professionale di tutti gli associati ad Inarcasssa, oltre ad offrire nuove possibilità per sottoscrizioni di polizze assicurative come la tutela legale e “verificatori”.

Anche l’ambasciatore Christopher Prentice ha potuto esprimere tutta la propria soddisfazione, rilasciando una dichiarazione con la quale auspica il mantenimento di una collaborazione fattiva tra Italia e Regno Unito come quella che ha portato all’accordo attuale; accordo che può contare su una convenzione di durata triennale tra i soggetti chiamati in causa.
D’altra parte, grande è anche l’orgoglio per una società assicurativa importante come i Lloyd’s che, in più di tre secoli di vita, ha saputo rinnovarsi mantenendo fede al proprio modello assicurativo ma coniugandolo con le necessità degli utenti.

Ancora una volta, in effetti, aver dato spazio all’accordo con Willis dimostra la volontà di mettersi alla prova in un contesto differente e assai vario, che potrebbe sfociare in una più lunga e ampia collaborazione.

Il Presidente di Inarcassa, Paola Muratorio, ha voluto poi spiegare le motivazioni che hanno fatto ricadere la scelta proprio su Willis e sui Lloyd’s di Londra, sottolineando che l’associazione ha fatto leva su tutta la propria forza in termini di negoziazione per garantire agli iscritti delle ottime condizioni assicurative, soprattutto tenendo conto delle modifiche apportate alla normativa.
I cambiamenti intercorsi, infatti, hanno posto l’obbligo, per tutti i professionisti, di stipulare una polizza assicurativa che tuteli in caso di danni arrecati ai propri clienti.

Enrico Bertagna, Head of Southern, Eastern Europe & Africa e Rappresentante Generale per l’Italia dei Lloyd’s ha precisato come i Lloyd’s, in seguito a tale accordo, possono dirsi soddisfatti per il rafforzamento operato sulla propria immagine di leader nel settore assicurativo dedicato al prodotti specialistici per professionisti.
Si avvicina, così, il raggiungimento di uno degli obiettivi della compagnia che punta al supporto delle istituzioni più importanti nel nostro Paese, così da permettere lo svolgimento sereno delle proprie attività professionali a costi concorrenziali.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!