Aci e Sara Assicurazioni, insieme per la Sicurezza Stradale

Categorie: Assicurazione Auto, News | 10/09/2012

sara assicurazioni 150x150 Aci e Sara Assicurazioni, insieme per la Sicurezza StradaleSara Assicurazioni e Aci hanno deciso di operare insieme per migliorare la sicurezza stradale in Italia, puntando in particolar modo al target degli stranieri residenti nel nostro Paese.
Tremila saranno, quindi, i corsi gratuiti pensati per gli stranieri residenti in Italia, considerati più a rischio di incidenti.

D'altra parte, i dati parlano chiaro. Il 6,4% degli automobilisti italiani, infatti, è coinvolto in un incidente all'anno mentre per gli stranieri questa percentuale aumenta, arrivando al 13,5%.


Francesi, argentini e tedeschi non superano particolarmente la media italiana mentre tunisini, romeni, ucraini, marocchini e moldavi sono le nazionalità più a rischio.
La concentrazione massima di pericolo, tuttavia, sembra essere attribuibile a peruviani, egiziani, albanesi e cinesi.

Alla base di queste differenze, probabilmente, vi è una certa difformità di abitudini al volante; difformità che crea una serie di ripercussioni sia dal punto di vista economico sia da quello sociale.
Ogni anno, infatti, in Italia si registrano qualcosa come 3 mila e 800 morti, quasi 300 mila ferita e si genera un danno pari a 30 miliardi di euro.

L'iniziativa lanciata da Aci e da Sara Assicurazioni prevede l'implementazione di un progetto da mille corsi gratuiti distribuiti su tre anni, oltre alla realizzazione di un call center multilingue per offrire consulenza legale e tecnica.
Tutti i corsi si terranno presso il centro Aci-Sara di Vallelunga, sito nelle immediate vicinanze della capitale e raggiungibile grazie ad apposite navette gratuite messe a disposizione dall'organizzazione.
Per ciascuna sessione la classe sarà composta da un massimo di 60 partecipanti.

jfdghjhthit45
email

Comments are closed.