Adiconsum per Fermare il Rincaro delle RCA

Categorie: Assicurazione Auto | 22/10/2010


ISVAP 150x150 Adiconsum per Fermare il Rincaro delle RCANon si fermano le polemiche che riguardano i costi delle polizze RCA e, soprattutto, sulle penalizzazioni che si troverebbe a scontare il Sud Italia. La denuncia parte proprio dal presidente dell’Adiconsum, impegnata il 20 ottobre in un tavolo rotondo con l’ISVAP per cercare una soluzione al problema del caro polizze RCA in Italia. Rincari che si fanno sentire ancora di più nel Mezzogiorno, aree di complessa gestione secondo le compagnie assicurative, che si trovano a scontare premi ancora più elevati di quelli proposti al Nord e al Centro a causa di una maggiore diffusione di truffe e falsi sinistri. Ma la novità è che anche il Lazio, almeno nella sua parte più meridionale, sta scontando un iniziale abbandono calcolato da parte delle compagnie assicurative.



Un fenomeno sempre più preoccupante, che incide vistosamente sui bilanci familiari e, paradossalmente come sempre in questi casi, su quelli di chi mai è stato coinvolto in truffe e raggiri, che dunque paga anche per chi virtuoso non è stato.

Stipulare un’assicurazione, nel Sud Italia, è diventato sempre più difficile: gli uffici chiudono, i pochi ancora aperti sono oberati dalla mole di lavoro, le tariffe crescono e la concorrenza svanisce, a tutto svantaggio dei consumatori.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!