Agenti Assicurativi, ecco la Lettera Aperta del Governo

Categorie: News | 27/04/2012

agenti assicurativi 150x150 Agenti Assicurativi, ecco la Lettera Aperta del GovernoIl Governo, a fronte di svariate richieste di chiarimenti intercorse da parte degli agenti di assicurazione ha deciso di pubblicare una lettera aperta ad essi rivolta, sperando di poter mettere a tacere delle polemiche in merito alle ultime azioni intraprese.

La manovra “Cresci Italia” è servita, infatti, ad intervenire anche sul mercato assicurativo, proponendo alcune misure utili alle tanto sospirate e richieste liberalizzazioni di settore.


Quattro sono i fronti principali sui quali il Governo ha agito: risarcimenti, frodi, trasparenza e sicurezza.

Con il nuovo regime inaugurato, infatti, una maggiore trasparenza dovrebbe servire a tutelare i clienti ma anche le compagnie assicurative oneste. Nel corso del solo 2011, infatti, l’Isvap ha individuato ben 35 compagnie fantasma che non erano autorizzate a lavorare in Italia ma che vi operavano ugualmente, apportando danni agli utenti e al settore intero.

Nel 2011, i sinistri riconducibili a truffe alle assicurazioni avevano quasi raggiunto quota settantamila, mostrando chiaramente il legame intrattenuto con l’aumento dei premi poi praticato da parte delle compagnie stesse.
Per tutti questi motivi e molti altri ancora, dunque, il Governo rivendica l’importanza della decisione presa circa la necessità di informare il cliente con almeno due preventivi diversi, offrendo il maggior numero di possibilità a seconda anche delle esigenze personali dell’utente.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!