Aiba: Allianz, Unipol e Zurich tra le Compagnie più Convenienti

Categorie: Assicurazione Auto | 31/03/2012

aiba 150x150 Aiba: Allianz, Unipol e Zurich tra le Compagnie più ConvenientiI dati raccolti da parte dell’Osservatorio Auto di Aiba durante lo scorso anno, il 2011, sono molto utili per comprendere in che modo si sono sviluppati i trend assicurativi.
Ad esempio, la prima osservazione che è possibile effettuare riguarda la fedeltà o meno dei clienti. In genere, gli automobilisti italiani sono piuttosto fedeli alla compagnia scelta inizialmente dal momento che solo il 6% ha deciso di cambiare società assicurativa, addirittura il 4% in meno rispetto al 2010.

Rispetto al resto d’Europa è innegabile sottolineare, quindi, che il mercato italiano è estremamente statico. Le percentuali parlano di un 22% in Europa disposto a cambiare compagnia ogni anno e di un 50% nel solo Regno Unito.


Riuscire ad invertire tale tendenza è uno dei modi più sicuri per rendere il mercato assicurativo  del nostro Paese finalmente competitivo, portando ad abbassare i premi con notevoli vantaggi per i cittadini.
Sembra molto strano, in effetti, che non ci sia l’abitudine di cercare nuove polizze assicurative a prezzi più convenienti, nonostante per altre tipologie di acquisti si procede esattamente in questo modo.

Probabilmente si ritiene che, anche cambiando intermediario, ben poco si può ottenere sul fronte dei costi, ma la realtà è differente.
Come la ricerca condotta da parte dell’Aiba ha dimostrato, chiedere preventivi differenti aiuta a risparmiare.
Le compagnie assicurative applicano, infatti, delle strategie differenti rispetto alla profilazione dei clienti, utilizzando delle modalità piuttosto varie per interpretare il rischio.
Soprattutto, poi, se si è guidatori virtuosi e si può contare su un maggior numero di promozioni, sconti e agevolazioni dovrebbe essere facile risparmiare fino al 40% tra la tariffa più cara e quella più conveniente.

A dimostrazione di ciò l’Aiba ha confrontato tra di loro i prezzi di listino usati da alcune compagnie assicurative tradizionali in tre città usando quale profilo quello di un guidatore in classe di merito 1 da svariati anni, con una Fiat Bravo, con residenza a Bologna, Milano, Roma.
In tutte e tre le città la compagnia più conveniente risulta sempre essere Allianz, mentre al secondo posto si colloca Zurich e al terzo Unipol.
Per chiarire il concetto rispetto al risparmio ottenibile basta notare che a Bologna la tariffa della compagnia più cara è pari a 900 euro mentre quella più economica è di 464 euro.

Chi avesse ancora dubbi circa la necessità di comparazione delle polizze assicurative potrà fare da sé provando il comparatore tariffario on line dell’Isvap ma è anche possibile rivolgersi ad un broker indipendente che saprà certamente consigliare la migliore soluzione per le proprie tasche.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!