Analisi dei dati per le Assicurazioni sulla Vita

Categorie: Assicurazione Vita | 17/08/2011

assicurazione vita1 150x150 Analisi dei dati per le Assicurazioni sulla VitaSecondo le informazioni raccolte a giugno, le agenzie assicurative sono riuscite a mantenere stabili i premi versati per le assicurazioni vita, raggiungendo la cifra di 715 milioni di euro, del tutto in linea con quella equivalente del giugno dello scorso anno.
Cresce, inoltre, la vendita di speciali polizze vita, le cosiddette linked, dato che questo ramo ha fatto registrare un incremento del 178,4%. Per la precisione, a consentire questi dati così incoraggianti per il settore sono state le polizze assicurative di tipo unit, mentre le index sono rimaste sostanzialmente al palo.

Tuttavia, dall’inizio del 2011 ad oggi, l’intero comparto deve scontare, comunque, un decremento del 2,3% rispetto ai dati riguardanti lo stesso lasso temporale del 2010.
Per quanto riguarda, invece, il tipo di contratti stipulati, ben l’80% è a premio unico mentre il 12% è a premio unico ricorrente e solo l’8% rimanente è a premio annuo.


Sorpresa, invece, per quanto riguarda la raccolta premi relativa alle polizze pensionistiche individuali. In questo caso, infatti, si sono registrate cifre molto interessanti, pari a 33 milioni di euro con un significativo +14% rispetto al giugno del 2010.
Questi dati confermano, quindi, la tendenza degli italiani a cercare soluzioni alternative e più affidabili per la propria pensione preoccupati, evidentemente, da una situazione economica instabile  e da una grande incertezza circa il futuro.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!