Analisi sulle Frodi Rca in Italia

Categorie: Assicurazione Auto | 12/03/2011

newFalsi Incidenti Stradali 150x150 Analisi sulle Frodi Rca in Italia Se, come accade di questi tempi, i prezzi delle rc auto non accennano a diminuire, anzi, conoscono solo incrementi consistenti, tale squilibrio non può che essere notato in modo considerevole, vista la stagnazione economica, gli stipendi bassi, le difficoltà ad arrivare alla fine del mese.

E, considerando la penetrazione delle auto in Italia, risulta subito evidente come sia una necessità non di poco conto quella, per i guidatori della Penisola, riuscire a risparmiare sull’assicurazione obbligatoria per il proprio veicolo.


Dunque, è per questo che anche le istituzioni non possono più fare orecchie da mercante ed ignorare il problema, ma devono cercare di instaurare un dialogo costruttivo tra le parti, cercando una soluzione che possa tutelare i più deboli, ovvero i cittadini.
Negli ultimi mesi il dibattito è stato molto acceso, arrivando perfino ad una segnalazione inviata dall’Isvap al Ministro dello Sviluppo Economico, al Presidente del Consiglio e ai Presidenti di Camera e Senato, chiedendo un rapido intervento soprattutto in tema di frodi assicurative.

Sarebbero le truffe alle assicurazioni, infatti, stando ad alcune voci di settore, a far aumentare incredibilmente i premi delle rc auto, motivo per cui sembrerebbe a portata di mano anche la soluzione del problema stesso, se solo si riuscisse a mettere un freno a tali pratiche scorrette.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!