Assicurare l’ Auto, Cosa Pensano gli Italiani del Decreto Liberalizzazioni

Categorie: Assicurazione Auto | 12/03/2012

assicurazioni liberalizzazioni 150x150 Assicurare l Auto, Cosa Pensano gli Italiani del Decreto LiberalizzazioniPer l’anno assicurativo 2012 si profilano numerose modifiche dovute al decreto liberalizzazioni varato dal governo Monti.
Tuttavia, ben il 51% degli automobilisti italiani ritiene di non essere sufficientemente informato rispetto a tutto ciò che avverrà nel prossimo anno e, di conseguenza, non si ritiene in grado di prendere delle decisioni consapevoli in merito.
Un 35%, inoltre, addirittura ammette di non essere stato raggiunto da alcun tipo di informazione ed ignora i vantaggi su cui potrebbe contare dal 2012.

A quanto sembra, comunque, gli intervistati hanno mostrato molto interesse nel ricevere maggiori informazioni in merito, nonostante persista una certa difficoltà nell’accedere a tali notizie, spesso veicolate in modo complesso ed eccessivamente tecnico.

Gli italiani hanno delle preferenze, ad ogni modo, estremamente spiccate. Infatti, sarebbero molto propensi all’attuazione immediata di quei provvedimenti che dovrebbero servire alla riduzione dei costi in tempi rapidi.
Tuttavia, la maggior parte degli intervistati non sembra essere d’accordo con l’abolizione delle microlesioni come il colpo di frusta, sebbene è stato calcolato che saranno ridotte le frodi di circa l’11%, consentendo contestualmente una riduzione del premio rca.

Gli scettici, comunque, restano la percentuale maggiore nel campione, visto che si tratta del 56%. Secondo costoro, infatti, nulla accadrà nel settore assicurativo, nonostante gli sforzi dell’attuale governo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!