Assicurazione Allianz Patto per i Giovani


allianz 250x187 Assicurazione Allianz  Patto per i GiovaniAllianz, tra le maggiori compagnie di bandiera internazionali in campo assicurativo, ha iniziato da qualche tempo una nuova politica assicurativa. Questa nuova direzione con un occhio di riguardo verso i giovani si tramuta principalmente in due offerte: Polizza patto per i giovani e Generazione Sicurezza.

La prima nata dall’accordo tra ANIA (Associazione Nazionale tra le Imprese Assicuratrici), Polizia Stradale e alcune Associazioni dei Consumatori propone un’apprezzabile riduzione sul premio RC Auto ad ogni ragazzo di un’età compresa tra 18 e i 26 anni compiuti. Tutto questo a patto che ci s’impegni nel tenere alla guida un comportamento prudente e rispettoso delle norme stradali ed inoltre che si rispetti un decalogo comportamentale (di cui consiglio la lettura anche ai non giovani ndr).



Il decalogo, che si articola per l’appunto in dieci punti, elenca le principali regole che salvano la vita alla guida dei veicoli ed è composto come segue:

  1. metti la cintura in macchina, mentre in moto indossa il casco (e allaccialo)
  2. non bere se devi guidare
  3. non assumere sostanze stupefacenti
  4. rispetta i limiti di velocità imposti dal codice stradale (50 km/h in città, i 90 Km/h sulle strade extraurbane e i 130 km/h in autostrada).
  5. non usare il telefono e se devi parlare fermati
  6. concentrati solo sulla guida ed evita altre distrazioni (fumo, radio o altro). Tieni il volume dell’impianto audio basso
  7. non trasportare più persone di quante il tuo mezzo sia omologato per portare
  8. rispetta le distanze di sicurezza imposte dalla legge
  9. diminuisci la velocità di notte
  10. guida con prudenza prestando la massima attenzione ricordandoti che i maggiori pericoli possono derivare dagli altri

Per poter accedere al risparmio devi essere proprietario della vettura assicurata e il contraente della polizza deve essere anche l’unica persona abilitata alla guida, devi inoltre avere almeno quindici punti sulla patente e non aver riportato incidenti nelle ultime due annualità assicurative complete e nell’anno corrente.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!