Assicurazione Auto con Animali: Come Funziona in Caso di Sinistro?

Capire come ci si deve comportare nel caso in cui avvenga un sinistro, non è sempre così facile, per questo nel caso di assicurazione auto anche con animali, vi diamo le indicazioni più importanti per sapere come comportarsi.

assicurazione auto con animali Assicurazione Auto con Animali: Come Funziona in Caso di Sinistro?

Si sa che la compagnia assicurativa è tenuta a risarcire eventuali danni occorsi a cose e persone coinvolte nel sinistro: però cosa accade nel caso in cui sul mezzo ci fossero anche degli animali domestici? Ecco qualche indicazione nel dettaglio su come bisogna comportarsi. Viaggiare col proprio amico a quattro zampe significa anche avere una certa percentuale di rischi in più.

In pochissimi lo sanno, ma il codice della strada già prevede nello specifico una normativa che tutela gli animali domestici che si trovano sull’auto al momento del sinistro. Ciò che invece non si sa, è che spesso purtroppo per loro, la compagnia assicurativa può non essere tenuta a risarcire i danni subiti dai nostri amici.

Ovviamente il tutto è rapportato in base al modo in cui viene trasportato l’animale, perché è logico che nel caso in cui c’è negligenza e imperizia da parte del padrone, in quel caso la compagnia assicurativa non si potrà accollare i costi per il risarcimento. I padroni degli animali domestici spesso non sanno che devono essere rispettati alcuni criteri per un corretto trasporto.

L’animale che sia cane o gatto ad esempio, non deve in alcun modo ostacolare la guida del conducente, se è di taglia piccola è necessario che sia messo dentro una gabbietta apposita, ma vediamo i casi in cui la compagnia assicurativa è tenuta a risarcire il soggetto. E’ quella del responsabile a dover pagare nel caso in cui l’animale sia stato trasportato correttamente: se invece può dimostrare che non è così, può rifiutarsi di fare il pagamento.

Nel caso in cui sia il conducente con l’animale il responsabile, la situazione è diversa: fondamentale a quel punto sarà senza alcun dubbio la modalità di trasporto dell’amico a quattro zampe, è la Kasko di solito la copertura che copre solitamente i costi di questo tipo di sinistri. E’ necessario che coloro che hanno un amico a quattro zampe devono essere ben informati.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!