Assicurazione Generali, Calano i Bonus dei Manager

Categorie: News | 31/03/2012

assicurazioni generali 150x150 Assicurazione Generali, Calano i Bonus dei ManagerIl periodo di crisi è significativo e tutti devono fare la propria parte: per questo motivo, non deve meravigliare che diverse compagnie stanno cercando di tagliare le spese e, magari, anche i bonus particolarmente elevati dei top manager.

Su questa scia si sta muovendo anche Assicurazioni Generali che, com’è emerso dalla Relazione sulla Remunerazione che verrà sottoposta a tutti i soci durante l’assemblea di aprile, avrebbe deciso di proporre una riduzione dei bonus versati ai manager.


La cifra dovrebbe passare da circa 3,85 milioni dell’anno scorso ai 2,02 di quello in corso.

Il taglio più significativo sarebbe proprio quello operato sul compenso variabile percepito dal ceo aziendale, Giovanni Perissinotto, dal momento che il bonus è legato anche all’andamento dell’utile della compagnia assicurativa.
Non di poco conto, comunque, la buonuscita versata dal gruppo Generali all’ex presidente Cesare Geronzi che si è visto corrispondere anche parte dello stipendio fisso per gli ultimi quattro mesi trascorsi al comando della società.
Tuttavia, con l’insediamento del nuovo presidente Galateri è stata inserita una differente regola per quanto riguarda il diritto all’indennità. Essa, infatti, non verrà percepita nel caso in cui si cessi anticipatamente l’incarico.
Anche gli emolumenti di Galateri, paragonati a quelli del suo predecessore, hanno fatto registrare una certa riduzione, incidendo quindi sulle capacità di risparmio della compagnia.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!