Assicurazione In Caso di Divorzio: Ora si può


1272969468divorzio3 Assicurazione In Caso di Divorzio: Ora si puòIn Italia secondo l’Istat i matrimoni durano 15 anni in media, il numero delle separazioni e dei divorzi nel nostro paese cresce vertiginosamente: in un anno sono aumentati rispettivamente addirittura del 3,4% e del 7,3%. Questo dato in continuo aumento ci allarma sulla situazione italiana e ci mette davanti ad un problema non solo morale o giuridico ma anche (e soprattutto ndr) economico. E’ dato di fatto che il costo per scindere il legame matrimoniale sia molto alto tra spese legali, spese notarili, perizie ecc. e questa spesa non preventivabile pesa notevolmente sull’economia di un singolo individuo. In Inghilterra un uomo dopo aver testato su di se gli enormi oneri per sostenere un divorzio ha deciso di inventare una assicurazione che possa coprire tutti i costi nel malaugurato caso si voglia interrompere la sacra unione, è nata così L’Assicurazione WedLock, assicurazione in caso di divorzio, che grazie ai suoi vantaggi si sta rapidamente espandendo in tutta l’Europa. In Gran Bretagna quest’assicurazione è già largamente usata tanto che è uno tra i regali di nozze più gettonati da parte d’amici e parenti degli sposi.



Le critiche ovviamente non mancano, il rischio di banalizzare le nozze sottoscrivendo la polizza assicurativa contro il divorzio prima dell’unione è molto alto e non sappiamo se e quando arriverà realmente in Italia.

Ma le curiosità in campo assicurativo non sono finite, si stanno diffondendo anche le assicurazioni matrimonio per assicurarsi da possibili imprevisti durante le nozze (come ad esempio l’annullamento) oltre alle ben più famose assicurazioni per parti del corpo richieste dai famosi di tutto il mondo.

Sedere: utilizzata principalmente da modelle e attrici come Jennifer Lopez, Seno, Gambe: Utilizzata da calciatori e non solo (David Beckam, Messi, Heidi Klum), Mani: Per musicisti e portieri di calcio, Lingua: sottoscritta principalmente da sommelier, Polsi: per scrittori ma soprattutto motociclisti come Valentino Rossi e Corde Vocali (The Boss, Bruce Springsteen tra gli altri).

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!