Assicurazione Invalidità: Sempre più indispensabile!

Categorie: News | 03/06/2011

 Assicurazione Invalidità: Sempre più indispensabile!L’assicurazione per l’invalidità può riguardare moltissimi campi non solo per quanto riguarda il mondo del lavoro ma anche per quanto riguarda le assicurazioni sulla vita. Infatti, non solo aiuta a proteggere tutti coloro che si trovano a subire un infortunio sul lavoro, ma permette anche di lasciare un discreto capitale ai propri beneficiari. Per quanto riguarda il mondo del lavoro, l’assicurazione di invalidità è sempre più in crescita anche perché si punta su una sempre maggiore tutela dei lavoratori sul proprio posto di lavoro, che in caso di infortunio con conseguente invalidità si troverebbero in difficoltà economiche e non saprebbero come andare avanti. Nel caso invece di polizze sulla vita che hanno dei beneficiari il discorso è ben diverso, infatti, i dati non indicano un dato crescente dei beneficiari ma bensì un dato in flessione.


Analizzando attentamente i dati degli ultimi anni, si notano subito le seguenti differenze: in base all’Ufficio Federale delle assicurazioni sociali, è subito emerso che la spesa per l’assicurazione invalidità sono state 9.2 miliardi e invece le entrate 8.2, che dimostra un dato chiaramente in flessione. Questo riguarda anche tutti i paesi europei che rispetto all’anno 2008 hanno registrato un drastico calo delle rendite a causa delle varie opportunità di risparmio che sono state messe a disposizione dei consumatori.

Questo discorso non vale solamente per la Francia, ma probabilmente uno dei casi più evidenti si è avuto in Svizzera dove nell’arco di 7 anni il numero delle rendite si è quasi dimezzato dai 27.0000 del 2003 ai poco più di 15.000 del 2010. Non ci sono beneficiari per le polizze assicurative e questo diventa un dato sempre più preoccupante!

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!