Assicurazione Obbligatoria per gli Avvocati: Ecco da Quando…

Categorie: News | 18/10/2016

Oggi ci troviamo a parlare dell’assicurazione obbligatoria per gli avvocati, che in pochi conoscono ma che molto presto sarà del tutto obbligatoria e prevederà sanzioni importanti per chi n0n la sottoscrive, ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

assicurazione obbligatoria Assicurazione Obbligatoria per gli Avvocati: Ecco da Quando...

La Gazzetta Ufficiale proprio lo scorso 11 ottobre ha pubblicato il decreto che sancisce l’inizio dell’obbligatorietà dell’assicurazione per tutti gli avvocati: c’è ovviamente da sapere che non entrerà in vigore nelle prossime settimane ma bensì ad ottobre 2017, nonostante questo però è necessario farsi trovare preparati e per questo oggi noi vi spieghiamo quali sono le più importanti novità.

Cosa dovrà coprire questa nuova polizza assicurativa? Prima di tutto, così come accade per i medici, sarà coperta la responsabilità civile ma anche gli infortuni causati dall’esercizio della propria professione: c’è da considerare inoltre che non lo dovranno fare solamente i singoli ma pure quelli che svolgono la loro attività in società o associazioni.

Parliamo però di un aspetto per volta, prima di tutto la responsabilità civile: ciò che c’è prima di tutto da sapere è che vengono coperti tutti i danni che un avvocato può causare ad un terzo nell’esercizio della propria professione, ovviamente non possono essere considerati responsabili i collaboratori o i parenti del soggetto assicurato; documenti e somme di denaro sono solamente alcune delle cose che ricevute in deposito dai propri clienti devono essere ben custodite (non si parla quindi solamente della professione in senso stretto).

Cosa si intende però per attività professionale? E’ certamente fondamentale darne una definizione visto che circoscrive l’ambito della copertura, si tratta di rappresentanza e difesa davanti non solo alle varie autorità giudiziarie e pure gli arbitri, assistenza clienti e redazione di pareri e contratti sono solamente alcuni degli aspetti.

I rischi coperti dalla polizza in questione che sta per diventare obbligatoria, gli infortuni che possono avvenire negli spostamenti nello svolgimento della professione; oltre al soggetto stesso dell’assicurazione, ora verrà estesa pure agli eredi, tutti gli elementi specifici sono variabili in base ovviamente all’attività e al fatturato; se dall’entrata in vigore non verrà sottoscritta la polizza, gli avvocati potranno pure rischiare la radiazione dall’albo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!