Assicurazione On Line: Internet o Metodo Tradizionale?

Categorie: Assicurazione OnLine, News | 04/07/2011

logo assicurazioni on line 250x206 Assicurazione On Line: Internet o Metodo Tradizionale?L’assicurazione on line anche se è l’ultima novità in questo ambito, suscita sempre qualche dubbio sulla sua sicurezza o affidabilità. E infatti il dilemma che più spesso affligge tutti gli italiani è: è meglio stipulare un contratto tradizionale oppure affidarsi ad internet? Anche se ci troviamo di fronte a molte compagnie on line che offrono polizze molto convenienti ma se poi si leggono con attenzione tutte le clausole non è poi così lineare come può sembrare. Infatti, è sempre più frequente anche il problema di compagnie assicurative fittizie, che cercano di ingannare i clienti con le loro grandi offerte che poi si rivelano fasulle. Se si legge con attenzione il contratto si nota subito che l’RCA  molto più caro di quello di una compagnia tradizionale; in base alle caratteristiche del contratto si deduce subito che è più adatta sicuramente ad un conducente più esperto e “diligente” che negli ultimi anni non ha fatto incidenti, questo significa che ha un minore fattore di rischio.


Infatti se è il neo patentato a rivolgersi alla compagnia assicurativa on line, può risultare molto caro infatti potrebbe venire a costargli anche 3000-3500 euro annui. Non bisogna farsi ingannare da risparmi così evidenti infatti, spesso sono le garanzie accessorie a portare su di molto il prezzo perché solitamente il prezzo della polizza che viene mostrato garantisce solamente la protezione RCA e quindi nessuna delle coperture accessorie.

Non sono comprese infatti coperture per il furto, l’incendio, o l’infortunio del conducente, oppure anche quella per il caso in cui sia in stato di ebrezza il conducente. Fatte queste considerazioni, non è vero che le polizze on line non convengono ma lo sono solamente per alcuni tipi di soggetti come ad esempio coloro che hanno già qualche anno di patente e magari vogliono risparmiare qualche soldo sulla polizza, mentre invece per i neo patentati la soluzione migliore è rivolgersi ad una classica compagnia assicurativa.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!