Assicurazione per la Casa: Le Garanzie e la Riforma che Disciplina questa Polizza

Categorie: Assicurazione Casa | 26/08/2011

assicurazioni casa 250x250 Assicurazione per la Casa: Le Garanzie e la Riforma che Disciplina questa Polizza

La casa è il bene più importante per gli italiani in questo grave periodo di crisi per questo si tende sempre con maggiore frequenza a tutelare la propria casa con una polizza assicurativa. A cosa serve con precisione la polizza assicurativa per la casa?

Prima di tutto serve per proteggere non solo il fabbricato in sé stesso ma anche tutto ciò che vi è contenuto all’interno. Nel corso degli anni l’assicurazione per la casa è diventata sempre più completa proprio perché si sono venute a creare nuove esigenze per gli assicurati facendo in modo così di non lasciare mai i propri clienti scoperti in caso di imprevisti non contemplati nella polizza assicurativa. Tramite il pagamento del premio assicurativo ci si vuole assicurare che in caso di imprevisti di diversa natura come guasti, avvenimenti o danni creati non solo ai terzi, ma anche quelli subiti dagli oggetti che si trovano all’interno dell’abitazione, e spesa non meno importante è la spesa legale nel caso in cui ci siano dei contenziosi.

Quali sono le garanzie facoltative che si possono inserire nella polizza?

assicurazione casa Assicurazione per la Casa: Le Garanzie e la Riforma che Disciplina questa Polizza

La garanzia base della polizza assicurativa per la casa è la responsabilità civile verso i terzi ed è ovviamente anche quella che costa meno, se si desidera però pagando delle piccole somme aggiuntive è possibile aggiungere tutte le garanzie facoltative che vengono messe a disposizione dalle compagnie assicurative così da renderla ancora più completa. La garanzia per la responsabilità civile infatti, tutela i terzi per danni causati ad essi dallo stesso assicurato ovviamente in modo non intenzionale e quelli procurati anche dai familiari dell’assicurato quando ci si trova all’interno dell’abitazione oppure nelle sue vicinanze.

Quando si parla delle vicinanze dell’abitazione, si sta parlando del vicinato, infatti anche loro possono subire dei danni involontari magari da una perdita d’acqua oppure dalla caduta di un vaso dal balcone; aggiungendo questa garanzia si è coperti anche qualora avvengano questi spiacevoli inconvenienti e siano proprio i terzi a richiedere i danni per ciò che è successo, in questo caso ci penserà la compagnia assicurativa ad elargire il risarcimento dei danni ai terzi. Se si desidera quella tutto incluso, cioè con tutte le garanzie aggiuntive incluse è possibile risparmiare qualcosa sul premio assicurativo visto che altrimenti sarebbe necessario pagare tutte le garanzie singolarmente. Si può decidere di proteggere la propria casa in caso di furto, questa garanzia riguarda soprattutto il valore degli oggetti che vengono sottratti all’interno della casa oppure gli stessi danni che hanno prodotto i ladri mentre commettevano il furto, si parla sia dei danni provocati dallo scasso quando c’è oppure la rottura di oggetti di valore. Le calamità naturali nel corso degli ultimi anni sono state inserite nelle garanzie a causa di tutti i problemi che stanno provocando in diverse parti del mondo, visto tutte le persone che si sono trovate da un giorno all’altro senza una casa; si possono volendo aggiungere anche le garanzie per quanto riguarda l’acqua, il gas, e l’elettricità. Per quanto riguarda invece il rimborso delle riparazioni riguarda i guasti e i danni generici che possono essere risolti solamente da un professionista come nel caso dell’idraulico per l’acqua o l’elettricista per la corrente elettrica. E se viene fatto un mutuo per la casa intestato alla persona che muore prematuramente? Nel caso di una coppia sposata diventerebbe un grave problema se l’altro coniuge si trovasse a pagare tutta la cifra residua del mutuo, per questo esiste una garanzia apposita che in caso di morte prematura vede un’estinzione di almeno il 50% del debito residuo, ma questa percentuale cambia in base alla compagnia assicurativa che si è scelta, può infatti anche essere superiore. Se si sceglie invece una polizza multi rischio questa comprende la maggior parte delle garanzie dal furto e incendio ai danni provocati da un fulmine all’impianto elettrico; prima di sottoscriverla ovviamente bisogna analizzare con cura quali sono le coperture comprese nel contratto e qualora sia necessario alcune compagnie permettono anche di mettere in esso alcune coperture studiate ad hoc e che siano in grado di soddisfare in tutto e per tutto le esigenze del proprio cliente.

assic casa incend 250x187 Assicurazione per la Casa: Le Garanzie e la Riforma che Disciplina questa Polizza

Come vengono combinate le garanzie nei contratti delle compagnie assicurative?

Le diverse compagnie assicurative cercano di proporre ai propri clienti diverse combinazioni delle garanzie per la polizza della casa, questo viene fatto non solo dalla classiche compagnie assicurative ma anche da quelle che sono on line. Le compagnie on line infatti stanno prendendo sempre più piede col passare degli anni grazie alle tariffe più convenienti del mercato che sono in grado di offrire. Un altro elemento che le compagnie assicurative cercano di offrire ai propri clienti è la flessibilità delle polizze che le rende più appetibili perché permette loro di modellarle secondo le proprie esigenze aggiungendo solamente le garanzie che sono in grado di soddisfare le loro necessità.

Genialloyd ad esempio che è una compagnia assicurativa on line, è in grado di offrire uno sconto di circa il 10% sulla propria polizza se si è utenti di un determinato sito, inoltre viene dato un ulteriore sconto che arriva fino al 10% sulle polizze successive che vengono stipulate sempre con questa compagnia; le garanzie offerte da questa polizza sono quelle basilari, cioè i danni ai terzi, danni all’abitazione, tutela legale in caso di contenziosi e, assistenza, poi a proprio piacimento si possono aggiungere tutte le garanzie che si desiderano. Non sono solamente le compagnie assicurative ad offrire questo tipo di polizze assicurative, ci sono anche alcune banche che offrono prodotti assicurativi di questo tipo.

Cambiando compagnia assicurativa, passando ad Unicredit per esempio, viene data una polizza molto più flessibile visto che il premio si può pagare mensile o annuale, le garanzie che vanno inserite nel contratto le può scegliere il cliente, scegliendo tra il pacchetto base e quello top per poi aggiungere ad essi due coperture aggiuntive; il primo pacchetto prevede responsabilità civile, incendio e assistenza per interventi urgenti, il secondo invece, oltre a quelle appena citate include anche il fenomeno elettrico, allagamenti e rottura dei vetri, e se si vuole si può abbinare anche furto ed incendio. Esistono anche le banche on line e anche queste visto che hanno sempre maggiori conferme sul mercato per i costi contenuti, possono proporre anche questo tipo di prodotti assicurativi, come la banca on line Sella, dove viene inserito anche un massimale per assicurare la propria casa con tutte le garanzie basilari e aggiuntive, la polizza è solitamente annuale con il tacito rinnovo; il premio assicurativo di questa polizza così come vale per le altre varia in base alla regione dove si abita, e anche in base al tipo di abitazione; un servizio che nessun’altra banca o compagnia offre, è quello della carta fedeltà che si può sottoscrivere quando si stipula un contratto assicurativo e vale per raccogliere punti in base all’operatività che si ha in banca e ricevere anche dei premi. Genertel, offre una polizza il cui premio può variare in base alla metratura della casa, oppure si può sottoscrivere il contratto che prevede le garanzie principali a prezzo fisso, e viene offerta anche ai clienti che hanno chiesto un mutuo per la propria casa e la banca desidera avere una garanzia; il costo per quest’ultima soluzione è fattibile per le case a basso costo, circa 0.25 centesimi di euro ogni 1000 euro assicurati, ogni 100.000 euro e quindi 250 euro l’anno, questa polizza assicurativa non sempre è offerta da tutte le compagnie assicurative, si può dire che sia quasi un elemento caratterizzante della Genertel.

Ma allora come si fa a sottoscrivere una polizza per la casa senza incorrere in una spesa insostenibile? Sicuramente strutturando il contratto in base alle proprie esigenze, mettendo come base la responsabilità civile, e la protezione per chi abita all’interno dell’abitazione, e poi aggiungere le garanzie facoltative più utili alla propria situazione come furto ed incendio che già garantisce un’ottima copertura, e per essere ancora più coperti anche la garanzia per guasti che richiedono manutenzioni da esperti.

email

Comments are closed.