Assicurazione per la Casa, Non Trascurate i Dettagli

Categorie: Assicurazione Casa | 24/09/2011

assicurazione casa 150x150 Assicurazione per la Casa, Non Trascurate i DettagliAssicurare il proprio nido, il luogo degli affetti, lì dove ci si sente al sicuro e dove si trascorre il proprio tempo in modo sereno: si tratta sempre di una scelta conveniente?
Di sicuro, visto che il costo di questa tipologia assicurativa non è poi così elevato, può essere un’ottima soluzione scegliere un prodotto, anche di base, per non doversi ritrovare a fare i conti con cifre da capogiro da dover sborsare nel malaugurato caso accada qualche imprevisto, purtroppo sempre in agguato.

Dunque, poter contare su una polizza assicurativa consentirebbe di affrontare nel modo giusto le problematiche che ci si può trovare ad affrontare, quale che sia la natura delle stesse.
È chiaro, tuttavia, che trattandosi di un vasta gamma di prodotti non è possibile avere le medesime caratteristiche in ciascuno, anche per una semplice necessità di differenziazione dell’offerta . Per questo motivo, si dovrà scegliere con cura il proprio tipo di strumento assicurativo, avendo garanzia che si tratti di quello più adeguato alle proprie esigenze.
A parlare di assicurazione sulla casa viene immediatamente da pensare alla polizza assicurativa per il rischio incendio. In realtà, oggi non è più previsto che le assicurazioni incendio e quelle propriamente sulla casa debbano essere divise in due diversi prodotti, come invece avveniva sempre un tempo.


Oggi, sul mercato, sono disponibili un gran numero di polizze globali, nelle quali è inclusa questa come altre eventualità, il tutto in un solo prodotto, con grande semplificazione per l’utente.
Oltre alla polizza assicurativa prettamente per la casa esistono anche delle assicurazioni pensate per interi immobili.
Stiamo parlando della polizza condominiale con la quale si vogliono tutelare i proprietari dei diversi appartamenti.

Anche in questo caso, ad essere salvaguarda è la responsabilità civile che è legata al possesso degli appartamenti stessi e che ricaderebbe sugli amministratori dell’edificio e sui proprietari.
Anche nella polizza assicurativa per il condominio viene inclusa la copertura incendio. Questo significa che, se alla polizza condominiale si vuole affiancare una specifica per il proprio appartamento sarebbe preferibile verificare già le clausole del contratto stipulato prima ed evitare di inserire doppioni.
Infatti, se anche si avesse una doppia copertura, le compagnie assicurative pagano una sola volta, mentre l’assicurato verserà il premio calcolato anche in base alla copertura aggiuntiva che non userà.
Comunque, non bisogna fraintendere: anche se si possiede una polizza assicurativa condominiale se ne potrà stipulare una per la casa, che in genere è più ampia di quella precedente e, dunque, offre un maggiore copertura, utile a patto che non sia duplicata in altre assicurazioni già sottoscritte.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!