Assicurazione per l’Invalidità: Come Risparmiare e le Lotte agli Abusi

Categorie: Assicurazione Sconti e Promo, News | 15/05/2018

Nell’ultimo periodo l’assicurazione per l’invalidità è certamente in crescita, ma non è possibile dire se sia un dato positivo o negativo. Infatti il problema principale sta nelle lotte agli abusi per chi se ne approfitta, non è così solamente in Svizzera ma anche in Italia.

assicurazione invalidità 450x299 Assicurazione per lInvalidità: Come Risparmiare e le Lotte agli Abusi

C’è stato a partire dal 2012 un rendimento abbastanza altalenante, probabilmente anche conseguenze dell’andamento dell’economia. L’assicurazione per l’invalidità deve essere scelta in base alle proprie esigenze magari facendosi consigliare direttamente da un esperto del settore. Nel nostro paese se ne sono sentiti sempre di più di casi di abusi (dove persone non realmente invalide hanno sottoscritto una polizza per poterne usufruire).

Come si fa a non sbagliare prima di sottoscrivere un prodotto di questo tipo? Prima di tutto bisogna considerare tutte le spese che si affrontano all’interno del nucleo familiare, deve essere valutato obiettivamente il proprio reddito annuo, e si deve considerare se ci sono già dei prodotti che soddisfano le proprie esigenze.

Per chi non fosse già invalido e vuole tutelarsi da alcune delle cause deve scegliere bene le garanzie da sottoscrivere all’interno del prodotto assicurativo. L’INAIL è certamente una delle più conosciute soprattutto dalle donne, purtroppo però copre solamente gli infortuni anche gravi delle casalinghe.

Se si hanno percentuali molto elevate di invalidità, potrebbe essere pagato il 100% della somma che è stata assicurata dal soggetto. I costi possono essere almeno in parte decisi dal soggetto che sottoscrive la polizza assicurativa. Questa è di solito la soluzione che viene proposta da MetLife.

Parlando invece di Vittoria Assicurazioni, viene offerta una copertura che è valida non solo nel nostro paese ma anche nel resto del mondo. In buona parte dei casi, questa polizza può coprire almeno parte delle spese mediche quotidiane. Pure la Allianz è in grado di offrire questo tipo di prodotto, per malattie particolarmente gravi viene data una super valutazione dell’indennizzo corrisposto.

Il consiglio è quello di avere una copertura base senza garanzie accessorie inutili che vi farebbero solo lievitare l’entità del premio. Il comparatore on line potrebbe risultare un valido aiuto anche in questo caso per un preventivo, così potrete scegliere la soluzione migliore per voi…

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!