Assicurazione sul Mutuo: Cos’è e Cosa Copre

Categorie: Assicurazione Sconti e Promo, News | 06/02/2018

In pochi lo sanno ma l’assicurazione sul mutuo esiste ed è molto utile. Tra le tante coperture che questo può includere noi cerchiamo di illustrarvi quelle che sono meno diffuse e quindi meno conosciute. Ci sono infatti alcune di queste che sono addirittura obbligatorie per legge.

assicurazione mutuo 450x337 Assicurazione sul Mutuo: Cosè e Cosa Copre

La prima è sicuramente la polizza incendio e scoppio: si tratta proprio di una polizza obbligatoria in queste due occasioni. In questo caso non si pensa solamente a tutelare il valore effettivo dell’immobile, ma anche da danni che possono essere provocati non solo da perdite di gas ma pure esplosioni.

L’istituto bancario è quello che deve emettere questo tipo di polizza, non le compagnie assicurative come si potrebbe pensare. Viene sottoscritta nello stesso momento in cui viene accettata la pratica di richiesta del prestito. Il soggetto che richiede il mutuo potrà scegliere tra le diverse proposte che gli vengono offerte. Cosa viene rimborsato poi? Il costo delle riparazioni da sostenere per rimettere in piedi l’immobile, considerando però il suo valore e non quello commerciale (visto che è di solito più elevato).

Come effettuare il pagamento di questa copertura? Si può effettuare in diversi modi: non solo in un’unica soluzione, ma pure in proporzione al piano di ammortamento. Webank è uno dei pochi che include la polizza senza costi aggiuntivi, ma il mutuatario è comunque in grado nella maggior parte dei casi di fare una scelta in base alle proprie esigenze.

E per quanto riguarda l’assicurazione di rimborso? Sappiate sin da subito che non si tratta di una copertura obbligatoria ma in alcuni casi la potrebbero richiedere. A cosa serve? Principalmente si vuole tutelare la parte di mutuo che deve ancora essere rimborsata. Si tutela non solo l’improvvisa morte del mutuatario o ancora se perde il lavoro o gli vengono ridotte le ore di lavoro. Non solo si evita che la casa venga pignorata, ma inoltre che la famiglia perda la propria casa.

La decisione finale sulla copertura più appropriata resta sempre a colui che sottoscrive il mutuo. Se vi trovate nella situazione di doverlo richiedere, la cosa migliore da fare è quella di sottoscrivere almeno le coperture minime.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!