Berlusconi Potrebbe Decadere dalla Carica di Parlamentare

Categorie: News | 04/10/2013

Si è parlato molto spesso negli scorsi mesi della decadenza che viene votata proprio ora da parlamentare dell’ex premier Silvio Berlusconi, il definitivo pronunciamento sulla questione dovrà avvenire all’Assemblea del Senato, dopo che la Giunta per le elezioni ha proposto la sua decadenza.

berlusconi 1 450x336 Berlusconi Potrebbe Decadere dalla Carica di Parlamentare

Dopo la condanna per frode fiscale di Berlusconi, i suoi avvocati hanno deciso di accusare per non aver rispettato l’imparzialità l’organo che ha giudicato l’ex premier così come anche la Giunta che ha votato un provvedimento secondo molti disumano e irrispettoso dei diritti fondamentali dell’uomo.

Ovviamente dopo la loro decisione non potevano certo mancare le polemiche da parte del diretto interessato, non solo perché secondo quelli vicini all’ex premier si colpisce il cuore della democrazia, ma vengono violati anche diversi principi. Sicuramente quelli della Convenzione Europea e quelli della Corte Costituzionale soprattutto per quanto riguarda l’imparzialità dell’organo decidente che è un requisito imprescindibile per assicurare un procedimento equo al soggetto.

Eliminare un avversario politico valido con ogni mezzo questo è stato il pensiero di Silvio Berlusconi appena è venuto a conoscenza della delibera della Giunta.

La procedura che in questo momento si sta cercando di mettere in atto la contestazione, visto che si vuole dimostrare l’inadeguatezza dell’organo giudicante che si era già pronunciata sull’applicazione della legge Severino.

Come andrà a finire per Silvio Berlusconi? Molto probabilmente ne sapremo di più solamente nel momento in cui arriverà un provvedimento definitivo sulla decadenza della carica parlamentare che è ancora sul filo del rasoio; forse entro la fine di questo mese di ottobre sapremo di più.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!