Brutto Colpo per Obama negli USA, il Senato va ai Repubblicani

Categorie: News | 05/11/2014

A quanto pare non è solamente la zona euro a soffrire della crisi economica, ma ora anche negli USA Obama si trova a far fronte a qualcosa di molto importante, il passaggio ai repubblicani del Senato a causa molto probabilmente delle promesse non mantenute ai cittadini.

obama 347x450 Brutto Colpo per Obama negli USA, il Senato va ai Repubblicani

Le elezioni che si sono tenute negli ultimi giorni negli USA hanno consegnato ai repubblicani il Senato: West Virginia, South Dakota, Arkansas, Montana, Colorado, Iowa e North Carolina sono i paesi che hanno espresso questo tipo di voto, ai quali poi potrebbero aggiungersene anche altri visto che le votazioni ancora non sono finite.

Ora dopo questa stoccata importante data ad Obama, i repubblicani puntano alla Camera, nonostante però sia stata dichiarata con una certa fermezza la volontà di collaborare con l’attuale presidente per migliorare la situazione del paese.

Non solo questo referendum, ma gli americani erano chiamati a pronunciarsi anche per quanto riguarda l’utilizzo della marijuana: diverso è stato il comportamento dei cittadini in base al paese di appartenenza, c’è stata la Florida ad esempio che ha votato no anche solo per quella a scopo terapeutico, Washington ed Oregon invece hanno detto sì e la prima ha approvato una nuova normativa per l’acquisto delle armi ma molto più rigorosa.

E’ il caos a regnare in questi giorni negli Stati Uniti, e di certo si attendono le prime dichiarazioni di Obama per capire come ha preso questa non piccola vittoria dei repubblicani; che si debba preparare a liberare la Casa Bianca? Troppo presto per dirlo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!