CAF in Crisi a Causa della Mini IMU

Categorie: News | 17/01/2014

Il mese di gennaio per tutti i CAF è stato certamente un mese di fuoco a causa di tutte quelle tasse che i cittadini si trovano a pagare, e per questo i centri vengono letteralmente presi d’assalto e i cittadini si trovano a fare delle lunghissime file.

imu CAF in Crisi a Causa della Mini IMU

Manca davvero ancora poco tempo per effettuare il pagamento di questa mini IMU ed ovviamente è il panico non solo tra i cittadini ma anche per chi lavora in questi centri specializzati: si tratta praticamente di un residuo di quello dello scorso anno che non è stato pagato, e sono proprio gli addetti ai lavori a segnalare che ci sono degli importanti ingorghi.

Nonostante alcuni sindaci di alcune città del nostro paese avessero la volontà di ottenere una proroga del termine utile ma senza risultati visto che il 24 gennaio è l’ultimo giorno utile.

Secondo le agenzie delle entrate la maggior parte degli euro entrati nelle loro tasche provengono dalla lotta all’evasione fiscale che in questi ultimi anni si è particolarmente inasprita; la prossima settimana però sono previsti degli incontri molto importanti per fare chiarezza su tutte le lacune che riguardano la tassazione degli immobili.

Le rateizzazioni sono aumentate vertiginosamente e questo è anche sintomo del periodo di grave crisi economica che stiamo attraversando non solo i cittadini ma anche le imprese; di sicuro il 2014 non è iniziato nel migliore dei modi per gli italiani che hanno dovuto subito fare i conti con le nuove tasse.

I Caf non sanno più in che modo affrontare l’emergenza.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!