Calano le Sanzioni per il settore delle Assicurazioni Auto

Categorie: Assicurazione Auto | 16/03/2012

rc auto3 150x150 Calano le Sanzioni per il settore delle Assicurazioni Auto Il 2012 è iniziato senza dubbio in modo positivo per quanto riguarda le sanzioni elevate a concessionarie auto e attuari interessati dalla vendita di polizze assicurative auto.
I soggetti sanzionati, dall’inizio dell’anno, sono stati 73 per un totale di 333 multe inflitte e un ammontare complessivo pari a 2.982.509 euro, con un importo medio per ciascuna sanzione di  8 mila 956 euro.

A guidare questa non virtuosa classifica è la Milano Assicurazioni, con un importo da pagare di 277.312 euro,

mentre è Groupama ad avere collezionato il maggior numero di provvedimenti disciplinari, 36.
Due gli intermediari che sono stati multati più pesantemente di altri. Stiamo parlando di Gianluigi Spada, che dovrà versare 129.999,87 euro e di Greganti Gianluca, 108.000 euro.
Il primo è stato soggetto a tale multa per mancati rispetto dell’obbligo di separazione patrimoniale e mancato rispetto delle regole di trasparenza e correttezza nei confronti dei clienti; similmente a quanto accaduto per il secondo.

Le concessionarie d’auto sanzionate si sono rese protagoniste, invece, di collaborazioni con società non iscritte regolarmente al RUI e per non aver rispettato le regole alla base di una corretta informazione precontrattuale nei confronti della clientela.
Tutte le classifiche, le informazione e le motivazioni possono essere lette scaricando il file presente qui.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!