Canone in Bolletta: Arrivato l’OK del Consiglio di Stato

Categorie: News | 27/04/2016

C’è da dire che l’idea del canone della televisione all’interno della bolletta dell’energia elettrica ha fatto molto discutere e non è piaciuta per nulla ai cittadini, di sicuro porterà non poca confusione quando si tratterà di dover provare di aver fatto l’effettivo pagamento.

canone in bolletta Canone in Bolletta: Arrivato lOK del Consiglio di Stato

Il Consiglio di Stato ha dato però comunque il proprio benestare, il quale però in precedenza aveva richiesto delle particolari garanzie per i cittadini ed è stato accontentato (ad esempio il fatto che il possesso di più apparecchi non facesse moltiplicare il pagamento del canone, che venga tutelata la privacy in modo corretto e, che questo non influisca sul costo della bolletta elettrica).

E per quanto riguarda i tablet e gli smartphone? Si era creato pure questo come problema, perché non si sapeva fino a poco tempo fa come comportarsi, infatti è ora possibile dire che è stato chiarito in modo concreto il concetto di apparecchio tv; a prescindere dal fatto che si visualizzino contenuti televisivi sul proprio dispositivo portatile il canone da pagare rimane sempre uno.

Ci sono importanti novità per quanto riguarda le forme di pubblicità: ci saranno per i cittadini italiani dei moduli da compilare per fare in modo che vengano rispettati i propri diritti ( dichiarazione di esclusione); ovviamente è logico che le compagnie elettriche concessionarie otterranno un guadagno dal fatto che permetteranno sulla bolletta l’addebito del canone RAI.

Si tratterà di un compenso forfettario ma che comunque compenserà l’impegno, non resta che attendere i prossimi mesi per vedere se il canone creerà problemi oppure no.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!