Cda Fonsai Unipol Carico di Tensioni per il Varo del Bilancio

Categorie: News | 20/03/2012

Fonsai assicurazioni Cda Fonsai Unipol Carico di Tensioni per il Varo del BilancioSe l’attesa è  stata ricca di tensione, non da meno il cda che ha visto Unipol e Fonsai Assicurazioni impegnate nell’approvazione dei conti per l’anno 2011 e nella definizione dell’aumento di capitale presentato alle rispettive assemblee di soci lo scorso 19 marzo.

Ad essere particolarmente sotto pressione, tra le due, è senza dubbio Fonsai che ha dovuto varare il bilancio con i relativi ritocchi al ribasso dovuti a delle piccole perdite già rese note in gennaio.

Inoltre a Fonsai viene richiesto di prendere una posizione netta circa le richieste effettuate da parte di Premafin, azionista di riferimento che ha domandato chiarimenti circa l’aumento di capitale, preferibilmente da sospendere.

Anche l’Isvap, tuttavia, si è fatta sentire e ha inviato alla compagnia una lettera in cui, oltre a ricordare che l’aumento dovrebbe essere sostanziale ed effettuato in tempi rapidi, viene richiesto di rendere più che esplicite le motivazioni che portano la società a voler effettuare questa operazione.

A fine gennaio, infatti, la Fonsai aveva spiegato all’Isvap che l’aumento sarebbe servito ad aumentare la solvibilità interna, creando nuovi e più benefici assetti per la compagnia d’assicurazione.
Se, dunque, è vero che l’aumento di capitale deve essere effettuato senza indugio è altrettanto vero, però, che si è ben lontani dal trovare un accordo con la Unipol, rimandando ancora l’unione tra le due compagnie, provocando una certa irritabilità del mercato.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!