Come si Fa ad Assicurare il Proprio Cavallo?

Categorie: Polizze Assicurative | 23/04/2013

Visto che assicurare il proprio cavallo non è molto semplice vi proponiamo una semplice guida su tutte le cose che si devono fare per avere un’assicurazione per il proprio cavallo; è logico che si tratta di una polizza totalmente diversa rispetto a quella pensata per i nostri animali domestici.

cavallo 450x388 Come si Fa ad Assicurare il Proprio Cavallo?

Il cavallo è un animale che può essere utilizzato in diversi modi: non solo un animale da compagnia ma anche per fare equitazione uno sport molto amato da persone di ogni età; può essere inoltre iscritto a gare di diverso tipo, trainano calessi o carrozze, trasporta anche merci o persone, ed è inoltre anche un bene di gran valore per il proprietario come nel caso dei purosangue.

La prima garanzia da sottoscrivere è certamente quella sulla salute del cavallo, così da poter vedere il rimborso o il pagamento diretto delle eventuali spese per curare il cavallo dalle malattie a cui è normalmente soggetto; la responsabilità civile verso i terzi proprio come nel caso delle auto, tutela i terzi che svolgono delle attività a cavallo da cadute o incidenti che possono succedere.

Nel caso in cui il cavallo trasporti merci o persone la polizza assicurativa può essere estesa anche a loro; gli unici che vengono esclusi dalla polizza del cavallo sono i proprietari perché ogni anno pagano un’assicurazione a parte. Prima di tutto infatti è necessario essere iscritti alla Federazione Italiana Sport Equestri per ottenere il patentino fondamentale per montare a cavallo.

Se il cavallo è di molto valore, viene anche assicurato contro il furto, così come anche le conseguenze del tentato furto ad esempio il ferimento o la morte dell’animale; nel caso di razza pura si possono assicurare anche i futuri nascituri, polizza utile anche per gli allevatori di cavalli che altrimenti subirebbero grandi perdite.

Oggi come oggi la maggior parte delle compagnie assicurative offrono la polizza per il cavallo, ma non è possibile dare un prezzo indicativo sul costo di questo tipo di assicurazione perché dipende da diversi fattori come le caratteristiche del cavallo, l’attività per cui si utilizza, per questo è sempre meglio richiedere più preventivi per sapere quale conviene di più.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!