Continuano gli aumenti record delle assicurazioni auto in UK

Categorie: Assicurazione Auto | 13/02/2011


Flag UK 150x150  Continuano gli aumenti record delle assicurazioni auto in UKL’assicurazione auto continua ad aumentare, ma per una volta non vogliamo parlare della situazione italiana, bensì di quella britannica. Oltremanica, infatti, i premi hanno fatto registrare un incremento del 6,4% in soli tre mesi, gli ultimi del 2010; percentuale che può essere tradotta in circa 50 sterline in più all’anno per un guidatore medio inglese.
Se calcolato su base annua, si tratta addirittura di un 33,2% in più, cifra non da poco, come fa notare l’Automobile Association, l’agenzia che si è occupata di definire l’indice dei premi assicurativi nel Paese.
Non sono diminuiti, ad ogni modo, neppure i costi relativi alle polizze sulla casa, che fanno segnare un +7,7% o quelle di responsabilità civile, furto e incendio, addirittura schizzate ad un +26,6%.



Un po’ come avviene in Italia, anche il Gran Bretagna il peggio sembra che debba essere subito dai giovani automobilisti, i quali devono fare i conti con un rialzo del 15,5% relativamente all’ultimo trimestre e del 58,3% all’anno. Dunque, se la media si attesta intorno alle 840 sterline, i più giovani dovranno pagare, mediamente, fino a 2.251 sterline per una copertura assicurativa di 365 giorni.
Ma a cosa si devono questi aumenti?a quanto pare, anche in questo caso, la colpa sarebbe delle frodi, delle false denuncie di sinistri e delle truffe, a dimostrazione ancora una volta, casomai ce ne fosse bisogno, che davvero tutto il mondo è paese.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!