Coperture Assicurative in caso di fughe di Gas

Categorie: Assicurazione Casa, News | 06/12/2010


gas 150x150 Coperture Assicurative in caso di fughe di GasL’Autorità per l’energia ha disposto il rinnovo della copertura assicurativa per il periodo compreso tra il 1 ottobre 2010 e il 31 dicembre 2013; copertura assicurativa che è a favore degli utenti finali del gas per uso domestico.

I danni provocati dalle fughe di gas saranno, quindi, meglio rimborsati alle famiglie italiane, dal momento che si potrà contare su delle condizioni migliori rispetto a quanto previsto in una prima fase, risalente addirittura a normative del 1991. Si sentiva il bisogno di creare una assicurazione che copra anche le fughe di gas, direttamente sull’assicurazione casa.

Scendendo più nel dettaglio, oggi è possibile, per esempio, avanzare richiesta per ricevere una sistemazione adeguata del proprio alloggio in caso si sia verificata una fuga di gas che abbia comportato la distruzione o comunque l’inagibilità della propria abitazione. L’alloggio sostituivo sarà messo a disposizione per un tempo massimo di quindici giorni e dovrà essere situato nello stesso comune di residenza.



Anche il massimale assicurativo per la responsabilità civile risulta aumentato e passa dai vecchi 6.5 milioni di euro agli attuali 10, cosicché si possano ottenere i giusti risarcimenti anche in caso di gravi incidenti. Garantiti anche tempi rapidi per la liquidazione del danno: in quest’ottica si pone anche l’attività espletata da parte del Comitato Italiano Gas circa il rispetto, da parte della compagnia d’assicurazione, di tutti gli obblighi contrattuali siglati.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!