Cosa sono i Danni Punitivi

Categorie: Leggi e Fisco | 18/01/2011


martello giudice 150x150 Cosa sono i Danni PunitiviDifficile sentir parlare di danni punitivi in modo chiaro, tuttavia al centro delle controversie legali e tra gli argomenti più caldi della giurisprudenza civile:  ecco perchè è così importante capire bene di cosa si tratta.
Diciamo che con danno punitivo s’intende il rimborso delle spese che vengono sostenute ingiustamente da un soggetto coinvolto in una disputa in tribunale.
Tuttavia, questa condanna è ottenibile solo nel caso in cui si riesce a dimostrare che chi dovrebbe essere investito da tale sentenza, ha agito in modo malizioso, in mala fede o con evidente e grave negligenza.



Il concetto di danno punitivo nasce con il diritto di stampo anglosassone e, ad oggi, è un principio cardine del diritto statunitense, mentre in Italia il legislatore non ha mai dichiarato il proprio orientamento sulla questione.
Dunque, attualmente, non esiste questa figura giuridica nel nostro Paese e, allo stesso modo, non è stata introdotta negli ordinamenti degli altri Stati dell’Unione Europea.
Ad ogni modo, si tratta di una discussione che non è stata ancora giudicata lettera morta, soprattutto per opera delle associazioni dei consumatori che ritengono questo istituto di gran tutela prorpio nei confronti delle compagnie assicurative. Infatti, potrebbero essere applicati i danni punitivi quando una società assicurativa si rifiutasse di andare a soluzione non giudiziaria in caso di controversia con un proprio cliente.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!