Decreto Legge Semplificazioni: Cosa Prevede?

Categorie: Leggi e Fisco | 30/07/2012

Il Senato ha approvato diverso tempo fa il decreto legge sulle semplificazioni fiscali, tra i principali provvedimenti che troviamo inclusi in esso c’è certamente l’annullamento del taglio dell’IRAP per le imprese e la non modifica delle aliquote IRPEF. I canoni di leasing invece, sono vincolati non più alla durata contrattuale ma bensì al periodo di ammortamento per fini fiscali.

Decreto semplificazioni e sviluppo Decreto Legge Semplificazioni: Cosa Prevede?

I giochi pubblici come il Superenalotto sono sottoposti alla cosiddetta tassa sui giochi, che è di circa il 6% per tutte le vincite superiori ai 500 euro, mentre invece quelle che non vengono riscosse non fanno altro che alimentare il montepremi.

Una delle novità più importanti che è stata introdotta grazie a questo provvedimento, riguarda la polemica sulla depenalizzazione dei crimini ambientali, ed il fondo per le calamità naturali viene invece alimentato grazie alle accise che vengono tolte dai carburanti.

Nella prima fase di approvazione alla Camera questo fondo era stato del tutto cancellato mentre invece poi un emendamento ha provveduto alla reintroduzione dell’aiuto per le Regioni che vengono colpite dai disastri naturali; potranno inoltre anche accedere al fondo aumentando le accise sui carburanti.

Rispetto a com’è avvenuto fino ad oggi, le Regioni non dovranno finanziarsi da sole nel caso in cui avvenga una calamità naturale, gli eventi di calamità naturale vengono poi analizzati direttamente da tecnici specializzati solo però nei casi in cui il loro intervento è previsto mentre invece negli altri casi se ne potrà tranquillamente fare a meno.

Per quanto riguarda invece lo snellimento per le pratiche di controllo della sicurezza sul lavoro e di salute sul posto di lavoro, non saranno escluse come era previsto dal provvedimento per facilitare l’attività delle imprese; infatti anche tutte quelle imprese che possiedono la certificazione ISO 9001 in materia di sicurezza saranno comunque sottoposte ai classici controlli.

La materia fiscale e finanziaria non rientra assolutamente nel decreto legge semplificazioni perché sono ambiti ancora regolati dalla normativa vigente; anche se si tratta di un provvedimento che per alcuni è passato piuttosto inosservato, bisogna dire che ha provocato diverse polemiche soprattutto per quanto riguarda le vincite al gioco, i provvedimenti più appropriati sono certamente quelli sulla sicurezza sul lavoro.

 

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!