Direct Line: in Moto, meglio le Donne

Categorie: Assicurazione Moto | 29/05/2011

direct line 150x150 Direct Line: in Moto, meglio le DonneSecondo quanto registrato ed analizzato da parte del Centro Studi e Documentazione di Direct Line, la compagnia diretta più nota in Italia, i guidatori preferiscono le donne in sella ad una moto, piuttosto che gli uomini. Infatti, per il 39% degli intervistati, una donna è garanzia di una guida meno spericolata e più prudente, più tranquilla per sè e per gli altri, tale da evitare il verificarsi di incidenti anche gravi.
Altresì, però, va detto che il 17% del campione intervistato dichiara che una donna in sella ad una motocicletta è principalmente sexy e che poco conta lo stile di guida.


Comunque, per il 14%, le donne che guidano una moto non hanno certo bisogno di consigli da parte dei compagni: sono decisamente coraggiose e in grado di cavarsela da sole in modo egregio. Solo un 11% si dichiara spaventato da una donna in moto ancor di più che di una donna alla guida; mentre per il 13% la donna in moto va bene, sì, ma sul sellino posteriore!

Nel dettaglio, Direct Line ha scoperto che sono gli over 45 a considerare le biker donne più prudenti, mentre nella fascia d’età compresa tra i 35 e i 45 anni sembra essere più importante la sensualità che un’esponente del gentil sesso è in grado di rendere subito palpabile alla guida.
A sorpresa, le maggiori penalizzazioni vengono dai più giovani, convinti della pericolosità di guida delle biker a causa di inesperienza, fisico più gracile e minore propensione a padroneggiare il mezzo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!