Ecco Alcune delle Novità 2014 sulle Assicurazioni

Categorie: Assicurazione Sconti e Promo | 07/01/2014

Sapevamo tutti già verso la fine dello scorso anno che nel 2014 c’erano ad attenderci molte novità non proprio indolori nel mondo assicurativo e noi oggi vi vogliamo presentare alcune delle più importanti che ci riguardano molto da vicino.

economia Ecco Alcune delle Novità 2014 sulle Assicurazioni

A quanto pare, in base all’ultimo decreto ci dovrebbero essere degli sconti per le polizze assicurative degli automobilisti, il provvedimento che è stato stilato nel dicembre scorso ha tra gli obiettivi più importanti quello di ristabilire la concorrenza tra le varie imprese ed anche migliorare la trasparenza per gli assicurati che avranno la possibilità di usufruire di diversi vantaggi.

Per prima cosa bisogna considerare l’installazione della scatola nera sulla propria auto per ottenere lo sconto del 7% sulla propria polizza assicurativa, questa notizia circolava già da tempo ma solo dopo il provvedimento è diventata ufficiale, badate bene che se non vi viene applicato lo sconto c’è una salatissima multa da pagare per la compagnia assicurativa.

La percentuale può salire addirittura al 10% dove sono più frequenti le truffe così da cercare di evitarle proponendo maggiori vantaggi ai cittadini e si accetta di rivolgersi ad un’officina convenzionata con la compagnia assicurativa, accettando allo stesso tempo anche la forma del risaricmento specifico in caso di sinistro; ovviamente non è stato eliminato in alcun modo il risarcimento del danno corrispondente.

C’è uno sconto del 4% nel caso di divieto della cessione del risarcimento per evitare che ci siano accordi fraudolenti con il carrozziere convenzionato; se avviene un sinistro e l’assicurato accetta di farsi curare da un medico convenzionato con la compagnia assicurativa riesce ad ottenere un ulteriore sconto del 7% sul premio assicurativo, al momento della stipula viene proposta questa clausola e il soggetto è libero o meno di accettare.

Se la compagnia non vuole applicare tutti questi sconti lo deve dichiarare prima al proprio cliente per non incorrere nella sanzione pecuniaria, e soprattutto deve esserci trasparenza sulle condizioni applicate nel contratto assicurativo, dal punto di vista dei testimoni per i sinistri devono essere sempre identificati per essere validi; dagli sconti inoltre non verranno trascurati coloro che sottoscrivono una polizza economica in base alle proprie esigenze.

Quanti di questi sconti le compagnie decideranno davvero di applicare?

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!