Ecco le Varie Ipotesi che in Questi Giorni sono State Fatte sull’IMU

Categorie: News | 08/07/2013

Nell’arco di questi mesi sono state fatte diverse ipotesi su un tassa l’IMU che ha spaccato il mondo politico a metà visto che per alcuni andrebbe abolita del tutto invece per altri mantenuta; è il Ministro dell’Economia che vuole proporre diverse soluzioni per non incappare nell’incostituzionalità.

imu Ecco le Varie Ipotesi che in Questi Giorni sono State Fatte sullIMU

L’abolizione totale dell’IMU costerebbe al nostro stato circa 4 miliardi di euro, se invece venisse solamente ridimensionata da 1 a 3 miliardi; in base al tipo di strategia scelta ci saranno anche diverse modalità per quanto riguarda la copertura, non solo l’aumento delle accise ma anche riduzione di alcune spese che potrebbero essere dolorose anche per i cittadini visto che potrebbe trattarsi per loro di una riduzione dei servizi.

Per arrivare ad una soluzione definitiva si dovrebbe riuscire a fare in pochissimo tempo una nuova riforma del catasto, ma i tempi sembrano davvero troppo stretti visto che sarebbe davvero impossibile riuscirci prima della fine di agosto.

Fortunatamente il recupero della prima rata dell’IMU non avverrà nel mese di settembre come si era temuto ma comunque una copertura di circa 2 miliardi di euro deve essere comunque trovata; mentre invece per quanto riguarda la seconda rata la scadenza dovrebbe essere nel mese di dicembre verso la fine.

Per migliorare la disciplina dell’IMU sicuramente bisognerà rivedere le categorie catastali e capire se prendere in considerazione il numero di vani da cui è formato un appartamento; qui il discorso è ancora in alto mare e i cittadini sono sempre più preoccupati per un eventuale salasso che li porterebbe a passare un altro bruttissimo Natale.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!