Ecco l’Ultima Novità, l’Assicurazione Pagabile a Rate

Categorie: Assicurazione Sconti e Promo | 29/10/2013

Si sa che l’Italia dal punto di vista delle assicurazioni è molto indietro rispetto alla media europea, ma a quanto pare alcune compagnie assicurative, a causa anche della grave crisi economica che stiamo attraversando stanno cercando di venire incontro alle esigenze dei clienti.

sospensione assicurazione moto Ecco lUltima Novità, lAssicurazione Pagabile a Rate

Ora vedremo nel dettaglio in cosa consiste questa nuova iniziativa proposta da Unipol e Finitalia: l’assicurazione pagabile a rate fino ad oggi, era stata solamente un miraggio per tutti gli automobilisti che si trovano a fare i conti con questa spesa non sempre facilmente sostenibile; grazie a queste due compagnie ora invece di pagare la polizza ogni 6 mesi si potrà ottenere una vera e propria dilazione del pagamento.

Questo potrebbe avvenire grazie all’introduzione di quella che dovrebbe essere chiamata My Cash Card che permette di effettuare questa operazione: parliamo prima di tutto dell’offerta di Unipol, dove fino alla fine dell’anno e senza alcun tipo di costo aggiuntivo sarà possibile dilazionare il pagamento della polizza con i costi a carico della compagnia assicurativa.

Per coloro che sono già clienti della Unipol avranno la possibilità di diluire la polizza in 6 rate, mentre invece per tutti i nuovi clienti si potrà diluire per ben 10 mesi; c’è però anche un’altra soluzione a disposizione di tutti i clienti, chi è cliente Unipol infatti può anche decidere di pagare la polizza con ben 11 rate quindi un intero anno di assicurazione per il proprio mezzo.

La società che fa parte di Unipol, Finitalia, ha deciso di introdurre la Cash Card: si tratta di una carta specifica non fisica che serve nello specifico per i premi assicurativi, non si deve pagare nulla per averla e infatti è totalmente gratuita; è in sostanza un vero e proprio fido, un prestito che poi deve essere restituito con delle rate mensili.

Della carta ne possono usufruire non solo i privati ma anche le piccole e medie imprese che sono già assicurate con una delle compagnie che fa parte di questo gruppo; un’offerta che di certo potrebbe attrarre un gran numero di clienti visto il periodo di crisi economica che stiamo affrontando, vedremo chi altro riuscirà a portarla avanti.

 

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!