Ecco Tutte le Novità che Riguardano il Mondo dell’Assicurazione

Categorie: News | 05/11/2013

A causa dell’attuale situazione di grave crisi economica che stiamo attraversando anche il settore dell’assicurazione conosce molte variazioni soprattutto per punire coloro che non pagano regolarmente la propria polizza che è obbligatoria per la circolazione; le garanzie protettive intorno al conducente vengono allargate così come maggiori sono i controlli.

assicurazioni Ecco Tutte le Novità che Riguardano il Mondo dellAssicurazione

La tecnologia ormai è diventata parte integrante della nostra vita di tutti i giorni ed anche per questo le compagnie assicurative si sono trovate a dover adeguare le polizze con ulteriori garanzie; visto che tablet e smartphone sono considerati oggi come oggi dei beni di lusso le migliori compagnie si sono dotate di un prodotto che copre tutti i dispositivi.

Diverse le circostanze che vengono coperte sotto la voce rischi: di solito si viene tutelati solamente dal produttore nel caso in cui ci siano difetti di fabbricazione per altri eventi è necessario pagare un piccolo costo aggiuntivo mensile per essere assistiti nel caso di più guasti, per quanto riguarda il furto è previsto un versamento minimo da parte del cliente; per chi sottoscrive un abbonamento di diversi anni queste sono un vantaggio, ovviamente non ci devono essere però né dolo né colpa da parte del soggetto.

Cambiando argomento, se parliamo come anticipato in precedenza delle polizze assicurative per i veicoli, bisogna dire prima di tutto che a causa della crisi sono in molti a non pagare la polizza obbligatoria, ci sono diverse novità all’orizzonte per il prossimo 2014: già da diverso tempo si era parlato dell’addio al tagliando cartaceo e dell’arrivo del chip da mettere sulla propria auto ed ora sembra davvero solo questione di tempo.

Appena entrerà in vigore il chip saranno installati i nuovissimi autovelox che al passaggio della vettura non permetteranno solamente di controllare la sua velocità ma anche la regolarità nei pagamenti della polizza assicurativa e molto probabilmente anche del bollo auto; di certo in questo modo verrà dato un valido aiuto non solo a scovare i truffatori ma anche tutti quegli irresponsabili che circolano senza aver pagato la polizza assicurativa RCA che è obbligatoria per tutti.

Resta da capire quale sarà la data ufficiale d’inizio di questa nuova procedura.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!