Economia Italia: Ecco Cosa Comprende il Progetto Monti

Categorie: Leggi e Fisco | 20/06/2012

monti  250x187 Economia Italia: Ecco Cosa Comprende il Progetto MontiLa situazione economica che l’Italia sta attualmente attraversando è in una crisi così profonda come non si erano mai viste nel corso degli anni; il Governo Monti o meglio il Progetto Monti doveva migliorare almeno in parte la situazione mentre invece ciò che è successo, è che sono state messe ancora di più le mani nelle tasche degli italiani che si trovano a pagare delle tasse nuove e molto consistenti.

Una parte del progetto di legge di Monti è ancora in fase di sviluppo visto che ancora non è stato reso pubblico, e come tutti si aspettavano le sue nuove proposte hanno suscitato dei pareri molto contrastanti tra di loro; l’ultima idea che sta vagliando Monti è quella di istituire un vero e proprio ufficio specifico che serva a verificare costantemente l’andamento della spesa pubblica.

Si tratterebbe in concreto di un’autorità indipendente proprio come nel modello americano; non è un’idea nuova questa ma certamente già l’UE aveva proposto questo tipo di novità, per un maggiore controllo bilanciato dei conti pubblici; dal punto di vista legislativo una vera e  propria legge costituzionale verrà molto presto depositata e se verrà approvata, sarà poi pubblicata dettagliatamente.

Si tratta in concreto di modificare quasi completamente l’articolo 81, lasciando poi alla legislazione attuativa il compito dare spazio all’istituzione di questa autorità nuova; ancora non si sa con precisione che tipo di organo sarà ciò che è certo è che molto probabilmente avrà bisogno di un capitale iniziale per cominciare e chi dovrà sborsarlo?

Ma non c’è solamente questo nell’ampio progetto Monti: anche il mondo del lavoro è incluso, con il rinnovamento del contratto a progetto della nuova Riforma del lavoro, ha una data determinata ovviamente e la scadenza deve essere espressa al momento della firma del contratto; non vi rientrano i contratti per prestazioni occasionali, e nemmeno le prestazioni di lavoro intellettuale.

Un aspetto nel mondo del lavoro, che Monti vuole cercare di limitare ma che né i lavoratori né i sindacati sono disposti ad accettare è la limitazione al diritto allo sciopero; riuscirà poi Monti a creare un progetto in grado di accontentare tutte le categorie di cittadini? E’ davvero improbabile.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!