Fitch, Previsioni Negative per le Assicurazioni Italiane

Categorie: News | 01/04/2012

Fitch Ratings 150x150 Fitch, Previsioni Negative per le Assicurazioni ItalianeNon consolano le previsioni effettuate da parte dell’agenzia di rating internazionale Fitch circa la situazione in cui si trova il sistema assicurativo italiano.
Infatti, stando a quanto si può leggere in un recente rapporto, la crescita del settore assicurazioni, nel nostro Paese, continuerà ad essere ben al di sotto delle aspettative, pesando in modo diretto sulle performance attese almeno fino al termine del prossimo anno, il 2013.


Ad essere principalmente sotto accusa quale causa di questa situazione è la crisi che si trova a dover affrontare l’Eurozona, piegata tra debito troppo alto e recessione incombente.
Inoltre, non si può non ricordare come la sfida rappresentata dalla transizione verso lo standard Solvency 2 sarà un vero e proprio banco di prova per la tenuta dei rating i quali, messi sotto pressione, non potranno che reagire dando vita ad outlook negativi almeno per i prossimi 12 o 24 mesi.

I risultati registrati per il 2011 hanno messo in evidenza una debolezza generale del mercato assicurativo soprattutto dal punto di vista dell’adeguatezza patrimoniale delle compagnie assicurative, senza contare la diminuzione della redditività dei prodotti afferenti al ramo vita.
Tuttavia, proprio per rispondere a questa difficile congiuntura, le compagnie assicurative hanno dato vita a dei provvedimenti speciali dal punto di vista del prezzo, riuscendo a compensare con l’efficacia della strategia la complessità congiunturale.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!