Frodi Assicurative in Aumento anche in UK

Categorie: Assicurazione Auto, News | 13/01/2011


Flag UK 150x150 Frodi Assicurative in Aumento anche in UKSe in Italia piangiamo, a causa degli aumenti nel ramo rc auto, all’estero non se la ridono, almeno stando alle ultime notizie che ci giungono dalla Gran Bretagna. Infatti, è stato appena reso noto che le compagnie assicurative britanniche hanno appena scoperto circa 335 denunce false di sinistri, per un valore medio di circa 2.7 milioni di euro (2.3 milioni di sterline) quotidianamente. La ricerca è stata effettuata dall’Association of British Insurers, un ente paragonabile alla nostrana Ania.



Curiosamente, però, il maggior numero di frodi non si verifica, come in Italia, nel settore rca, ma in quello casa. Sono all’incirca 170 le false denunce che pervengono ogni giorno e che dichiarano il furto o i danni causati a mobili o tappeti e complementi d’arredo, magari da acqua fuoriuscita da una tubatura rotta. Ma quello che gli assicuratori scoprono è che, in molti casi, questi danni sono stati causati apposta dagli occupanti dell’appartamento, in modo da ottenere il risarcimento e cambiare, magari, la mobilia.

Naturalmente, anche nel settore delle polizze auto le truffe non sono inesistenti, e il loro valore arriva a circa 1.3 milioni di euro (1.1 milioni di sterline).

Purtroppo, similmente a quanto accade in Italia, le frodi hanno un costo che viene ad essere spalmato su tutti gli assicurati, anche quelli virtuosi: nel Regno Unito, tale extra, è stato quantificato in circa 44 sterline in più all’anno.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!