I Laureati Italiani Continuano ad Emigrare a Causa della Crisi

Categorie: News | 27/01/2014

Purtroppo la situazione italiana dei laureati è assolutamente critica se pensate che ogni anno emigrano moltissimi di loro perché nel nostro paese non riescono a trovare opportunità di lavoro; ma in base agli ultimi dati raccolti ecco la situazione che c’è nella nostra Italia.

ILLaureato 417x450 I Laureati Italiani Continuano ad Emigrare a Causa della Crisi

Aumenta l’emigrazione mentre diminuisce l’immigrazione degli studenti stranieri: il problema principale sta nel fatto che una volta usciti dal nostro paese davvero difficilmente vi fanno ritorno; ma quali sono i principali paesi in cui si recano gli studenti a prescindere dal titolo di studio ottenuto?

La Germania è certamente tra i primi posti, poi c’è il Regno Unito, la Svizzera, la Francia per quanto riguarda l’Europa; se invece parliamo dei paesi al di fuori, Stati Uniti e Brasile sono tra le mete preferite senza ovviamente trascurare anche l’Australia.

La percentuale di persone che lasciano l’Italia è in netto aumento visto che parliamo di circa un 20% in più rispetto al 2011; degli stranieri in Italia quelli che sono in numero maggiore sono certamente i rumeni visto anche il numero di donne che lavorano come badanti presso i nostri anziani.

Se non verranno migliorati nei prossimi anni gli sbocchi lavorativi per i nostri studenti la situazione continuerà a peggiorare sempre di più anche a causa della crisi economica che ha letteralmente dimezzato i posti di lavoro e le opportunità lavorative per gli italiani.

Non resta che attendere i prossimi provvedimenti del nostro Governo per capire come si evolverà la situazione non solo dei laureati italiani ma anche dei giovani in generale.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!