I Segnali per la Nostra Economia sono di Recupero e Declino

Categorie: News | 15/11/2013

Sappiamo tutti ormai fin troppo bene che l’economia italiana non accenna a migliorare in alcun settore e infatti, dati alla mano, è possibile vedere non solo segnali di declino inconfutabili per l’Italia ma anche piccoli accenni di ripresa; questo almeno è ciò che afferma il Governo delle larghe imprese.

670x428xitaliaP20ok.jpg.pagespeed.ic .XKxOHu6zRC 450x287 I Segnali per la Nostra Economia sono di Recupero e Declino

Per il nono trimestre consecutivo il PIL è calato ancora nel nostro paese e questo non è per nulla un segnale di ripresa per l’economia, in effetti sembra di essere entrati in una recessione che non conosce fine; Letta dal canto suo ha cercato di dare fiducia ai cittadini e non solo dovendo però fare i conti con una disoccupazione in crescente aumento così come anche il numero di imprese in chiusura.

Secondo il premier ci sono validi motivi per avere delle speranze, non ci sono però previsioni certe per il futuro visto che i consumi negli ultimi anni sono diminuiti di quasi il 10%, la disoccupazione e la cassa integrazione sono in continuo aumento così come il numero di imprese che chiudono, gli investimenti sono stati praticamente azzerati mentre il debito pubblico è arrivato a cifre record.

Bisogna guardare però anche ai lati positivi e cioè all’abbassamento dello spread sotto i 210 punti, la lievissima crescita dell’industria e le esportazioni che si stanno lentamente risollevando; oltre a tutto questo si deve dire che il costo del denaro è ai minimi storici visti anche i recenti tagli fatti al costo del denaro, ma grande piaga è sicuramente lo squilibrio dei salari che rende impossibili i consumi.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!