Il Deficit Italiano Pesa Soprattutto sulla Crescita e sugli Italiani Onesti

Categorie: News | 24/04/2013

Abbiamo parlato più volte nei mesi scorsi del deficit italiano che ormai non è più sostenibile, questo soprattutto perché va a pesare non solo sulla possibile crescita economica ma anche sugli italiani onesti visto che la pressione fiscale è arrivata a sfiorare il 44%.

trend debito pubblico italia Il Deficit Italiano Pesa Soprattutto sulla Crescita e sugli Italiani Onesti

L’evasione fiscale è ciò che rende il peso sui contribuenti ancora più pesante, questo viene enfatizzato ancora di più dall’attuale deficit pubblico; se c’è evasione fiscale significa che sono in aumento anche le persone che non possono pagare. Le manovre sulle entrate purtroppo non hanno avuto gli effetti sperati perché la situazione non è migliorata quanto si sperava.

Alto livello di entrate e spese pubbliche, ma anche l’inflazione in netta salita, in concomitanza con la compressione del reddito delle famiglie non ha fatto altro che aumentare il disagio degli italiani che non sanno più come fare a pagare, inoltre questo ha generato anche un crollo sensibile dei consumi e degli investimenti.

Un nodo molto importante per il Parlamento è il pacchetto di norme che dovrebbero essere attuate dopo il 2015, i conti si presentano veramente sul filo e conseguenze negative potrebbero esserci anche sui mercati; qualsiasi modifica dell’IVA dovrà essere coperta per evitare ulteriori rischi.

Per mantenere il pareggio del bilancio dopo il 2015 sarà assolutamente necessario utilizzare dei correttivi, la presunta manovra per il deficit prevede 0.6 punti di PIL in più; sarà necessario fare un intervento di almeno un punto per salvare la nostra economia, dopo tanti sacrifici l’Italia deve riuscire a diventare un paese più solido anche a livello europeo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!