Il Maltempo Flagella l’Italia: il Centro è il più Colpito

Categorie: News | 31/01/2014

Non bastava la grave crisi economica a flagellare l’Italia in questi giorni ci si mette anche il maltempo che sta letteralmente sommergendo il centro del nostro paese così come alcune zone del nord; stato di allerta fino alla mezzanotte di domani è stato decretato a Roma e pioverà fino a lunedì.

670x428xitaliaP20ok.jpg.pagespeed.ic .XKxOHu6zRC 450x287 Il Maltempo Flagella lItalia: il Centro è il più Colpito

Una delle città più colpite del centro Italia è certamente Roma dove su alcune strade della zona Nord si sono aperte delle grandi voragini, buche a non finire, fiumi e torrenti che sono sul punto di esondare, fortunatamente però diverse persone sono state salvate compresa una donna incinta soccorsa in tempo.

Tutta questa acqua non ha fatto altro che mandare in tilt alcune delle principali città del centro, ma anche l’Emilia non è messa molto bene sotto questo punto di vista tanto che richiedono lo stato di emergenza, varie zone del Friuli sono letteralmente sommerse dall’acqua e la situazione potrebbe ancora peggiorare.

C’è stato un crollo grave di mura medievali nella città di Volterra, in Veneto invece è la neve a preoccupare e non l’acqua, e purtroppo la pioggia sembra proprio che non darà tregua nemmeno in questo fine settimana date le previsioni meteo.

Il premier Letta sta seguendo da vicino tutte le emergenze attualmente in corso in Italia, ed anche il Ministro dell’Ambiente ha voluto dichiarare quattro cose che andrebbero fatte subito per porre almeno in parte rimedio a questa situazione; non resta che attendere i prossimi giorni per poter fare un bilancio dei danni provocati da quest’improvviso maltempo.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!