IL PDL ha Bloccato le Camere per la Decisione Presa dal Tribunale Contro Berlusconi

Categorie: News | 10/07/2013

Oggi è arrivata una notizia incredibile che ha messo letteralmente in allarme tutto il PDL perché nel processo contro Berlusconi per i diritti TV, una giustizia italiana che fino ad ora è stata eccessivamente lenta ora è diventata improvvisamente veloce forse anche troppo.

pdl blocca camere IL PDL ha Bloccato le Camere per la Decisione Presa dal Tribunale Contro Berlusconi

La Cassazione in effetti ha preso una decisione veramente discutibile nel caso specifico forse perché il soggetto incriminato è Silvio Berlusconi? Sin da subito il PDL ha dimostrato tutto il suo disappunto per ciò che sta subendo il suo uomo più importante, hanno deciso di comune accordo di disertare totalmente il lavoro alle Camere; ovviamente non c’è nemmeno bisogno di dirlo che gli altri partiti non erano d’accordo.

Il problema più grande potrebbe essere domani nel corso del Consiglio dei Ministri fortemente a rischio perché potrebbe essere chiesta a Letta una presa di posizione netta.

Alla fine però ha prevalso il buonsenso visto che invece della sospensione dei lavori alle Camere per vari giorni è stata richiesta solamente per un giorno, e ovviamente com’era logico aspettarsi c’è stato letteralmente il caos in Aula prima che venisse presa la decisione definitiva; non ha tardato però nemmeno la replica a tutta la questione da parte di Grillo leader del M5S.

Se nei giorni che verranno il PDL non si mostrerà un po’ più flessibile la questione potrebbe prendere una piega davvero pericolosa, visto che si rischiano reazioni esplosive a catena; la speranza è che possa prevalere la diplomazia tra le varie parti del mondo politico in attesa di capire come si evolverà la situazione per Berlusconi in Cassazione.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!