In Italia, Record di Disoccupati Arrivati Ormai al 12%

Categorie: News | 01/07/2013

Sappiamo tutti fin troppo bene che in Italia la disoccupazione è una vera e propria piaga per la nostra economia e va peggiorando mese dopo mese; nel mese di maggio infatti ha superato la percentuale già allarmante del 12%, numeri decisamente peggiori rispetto alle previsioni e ai dati raccolti dai sondaggi.

Professione disoccupato2 450x327 In Italia, Record di Disoccupati Arrivati Ormai al 12%

Il dato che è stato reso noto proprio in questi giorni è praticamente lo specchio dell’attuale stato di debolezza della nostra economia; la caduta del PIL degli ultimi anni non ha fatto altro che aggravare ulteriormente la situazione della disoccupazione e non è finita qui visto che anche per quest’anno è prevista un’ulteriore flessione del PIL.

Solo dopo questo 2013 sembra realmente possibile una lentissima e costante ripresa; cos’è stato ad aumentare il numero dei disoccupati? E’ stata non solo la salita della percentuale dei non occupati ma anche degli inattivi e cioè di coloro che incontrando moltissime difficoltà rinunciano addirittura a cercare un lavoro.

Per cercare di porre rimedio a quest’attuale crisi nel mondo del lavoro, è assolutamente necessaria una nuova riforma tenendo presente però il fatto che il bilancio non concede attualmente larghi investimenti nel settore; quella che preoccupa di più è certamente la disoccupazione giovanile.

Si dovrebbe puntare sulla redistribuzione fiscale, per il momento però sono stati fatti dei piccoli passi per quanto riguarda l’incentivo all’occupazione giovanile ma non sarà comunque questo a migliorare la situazione; non resta che attendere ancora qualche mese per sapere se effettivamente i primi provvedimenti saranno efficaci oppure no. L’Italia resta comunque in crisi.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!