INAIL 2018: Ecco la Polizza per le Casalinghe e Cosa Include

Categorie: Assicurazione Sconti e Promo, News | 30/01/2018

Quando si parla di INAIL 2018 spesso in molti non sanno che si tratta di una polizza pensata per le casalinghe. Noi oggi cerchiamo di illustrarvi di cosa si tratta visto che il pagamento è in scadenza il prossimo 31 gennaio.

INAIL 2018 450x215 INAIL 2018: Ecco la Polizza per le Casalinghe e Cosa Include

E’ stata istituita come polizza assicurativa circa 20 anni fa, riguarda nello specifico gli infortuni a livello domestico. L’INAIL è pensata per coloro che hanno dai 18 ai 65 anni compiuti, non hanno un lavoro di tipo subordinato, non c’è alcun tipo di retribuzione e il lavoro domestico è quello effettuato in modo del tutto esclusivo.

Ci sono inoltre alcune persone, come in pochi sanno, che sono obbligate a sottoscrivere questo tipo di assicurazione. Chi ha la maggiore età e non ha la prima occupazione ma si preoccupa della propria famiglia, in mobilità o in cassa integrazione, chi lavora ad esempio a livello stagionale e quindi solo in alcuni periodi, e l’aspetto fondamentale rimane sempre il fatto che sono tutte categorie che si occupano dei lavori domestici.

L‘INAIL è un obbligo di legge e per poterne usufruire dovranno avere i requisiti appena citati. Il costo annuale se si pensa al tipo di garanzia che offre è davvero irrisorio: si tratta di 12.91 € all’anno che permettono di tutelarsi. Si parla nel concreto di bollettini premarcati con l’importo già scritto e si possono pagare senza problemi negli uffici postali.

Negli ultimi anni sono stati introdotti dei nuovi metodi tecnologici per effettuare il pagamento. Ma dopo aver eliminato i dubbi per quanto riguarda i costi, ora cerchiamo di capire nel dettaglio cosa è in grado di coprire. L’ambito principale è quello degli infortuni in ambito domestico, nello svolgere le proprie mansioni nell’abitazione per occuparsi della famiglia. In ogni caso, anche per un episodio grave  è necessario aprire una pratica (sulle quali è possibile trovare tanti opuscoli informativi).

Ci sono addirittura dei casi molto particolari per cui il costo se pur minimo sarà a carico dello Stato. Se la persona ha un reddito annuo inferiore ai 4600€, oppure il nucleo familiare non deve percepire in tutto più di 9200€. Un prodotto importantissimo da sottoscrivere per tutte le donne casalinghe…

 

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!