Jobs Act: Si può Andare al Referendum a Gennaio?

Categorie: News | 14/12/2016

Quando si tratta di iniziative referendarie se ne sente troppo poco parlare, e lo stesso sta succedendo per quella che dovrebbe riguardare il tanto discusso Jobs Act: sarà possibile farlo? Lo sapremo molto probabilmente nel prossimo mese di gennaio.

jobs act Jobs Act: Si può Andare al Referendum a Gennaio?

La decisione della Corte Costituzionale è prevista più o meno per la metà del prossimo mese di gennaio, dovrà decidere se ritenere o meno ammissibili i referendum proposti dalla CGIL: viene richiesta non solo l’abolizione del Jobs Act che ha fatto tanto discutere, ma anche quella dei voucher che sottopagano diverse tipologie di lavoro, e garantire maggiori contributi per i lavoratori.

Nel mese di gennaio 2017 ci sarà solamente la decisione, mentre il voto invece dovrebbe avvenire tra aprile e maggio, la maggior parte hanno pensato che questo porterebbe ad un’ulteriore stoccata nei confronti di Renzi (nonostante comunque il suo Governo sia caduto): rispetto a quello che c’è stato poche settimane fa, in questo caso sarebbe necessario raggiungere il quorum per il voto.

Se dovesse essere portata a termine la nuova legge elettorale e si dovesse quindi andare alle elezioni, il problema sarebbe che i referendum andrebbero spostati di un anno perché non si possono fare le due votazioni contemporaneamente: ovviamente tutto questo discorso non fa altro che sorgere ulteriori dubbi sull’effettiva durata del Governo Gentiloni.

Modificare l’articolo 18 con la nuova squadra di Ministri risulta oggi particolarmente complicato e difficoltoso ma non impossibile: ciò che è certo è che con tre quesiti referendari proposti, è quasi impossibile pensare che si possano portare al voto tutti in un anno.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!