La Banca Centrale della Cina si Impegna per Aiutare le Banche

Categorie: News | 26/06/2013

La situazione delle banche non è critica solamente nel nostro paese ma anche in Oriente come ad esempio la Cina; in questo caso però è stata la Banca Centrale cinese ad intervenire in loro aiuto, dopo che c’è stato un periodo di turbolenze per rischi di crisi di liquidità.

economia cina La Banca Centrale della Cina si Impegna per Aiutare le Banche

La Banca si è presa l’impegno di dare fondi alle banche e questo per riuscire a calmare anche i mercati, dopo aver rassicurato i cittadini sul fatto che il livello di liquidità fosse ragionevole; in effetti è eccessivamente grande il peso del sistema bancario, e aiutando anche le banche a gestire al meglio il loro credito.

La Banca del Popolo che è quella che si è occupata dei fondi non fa una marcia indietro rispetto al proprio operato ma mette in guardia le altre banche sulla gestione del loro credito.

Inietterà della nuova liquidità alle banche e questo anche agli occhi del mercato calmerà la situazione della liquidità nell’attuale sistema bancario; contrariamente però a quello che si sperava, il provvedimento non ha per nulla aiutato il mercato di Tokyo che ha comunque chiuso in calo.

La Cina è solamente uno dei tanti paesi che è in profonda crisi economica anche nei propri istituti bancari, ma non è per nulla sufficiente dare liquidità senza prendere provvedimenti che aiutino l’economia a risollevarsi; non resta che attendere per vedere se verranno fatte delle nuove riforme per riportare una delle economie più grandi al mondo di nuovo in alto.

Anche la Cina ha i suoi problemi economici.

 

 

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!