La Merkel Appoggia la Flessibilità per il Patto UE

Categorie: News | 23/06/2014

Si è parlato tanto in questi ultimi mesi di crisi economica del patto UE e della sua rigidità ma dopo l’insistenza di Renzi sembra finalmente che qualcosa si stia muovendo da parte della Merkel, proprio lei infatti ritiene che sia possibile utilizzare questo patto in modo flessibile.

francia e germania La Merkel Appoggia la Flessibilità per il Patto UE

Bisogna rilanciare la crescita e cambiare radicalmente il mercato del lavoro, questo almeno per quanto riguarda l’Italia, incoraggiare le riforme strutturali che sono la fonte principale, e come ha affermato sempre lo stesso Renzi è necessario un nuovo presidente della Commissione Europea che sia allo stesso sia audace che innovativo.

Parlando però del discorso a livello europeo, bisogna dire che serve assolutamente un bilancio differenziato e mirato alla crescita, la competitività e soprattutto il lavoro che attualmente manca in parecchi paesi europei; l’Europa deve agire in conformità con le decisioni prese ma allo stesso tempo anche riuscire a produrre dei risultati concreti.

Per quanto riguarda invece l’immigrazione è necessario mettere in atto una politica che sia più efficiente, che deve prevedere però non solo la solidarietà ma anche responsabilità da parte di tutti gli altri paesi membri che lasciano la maggior parte dei compiti all’Italia dove ci sono gran parte degli sbarchi.

Aumentare la collaborazione tra i paesi potrebbe essere un ottimo primo passo, combattere il crimine organizzato e la corruzione che ha già visto degli ottimi risultati in questi ultimi mesi, senza ovviamente dimenticare il terrorismo; di certo la strada da fare è ancora molta ma i margini per una trattativa con gli altri paesi ci sono.

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!