La Recessione della Nostra Economia è Sempre più Grave, Crolla Ancora il PIL

Categorie: News | 10/06/2013

L’economia italiana non accenna minimamente a risollevarsi dalla recessione e questo è ben visibile dal fatto che la situazione del PIL è in continuo peggioramento; nel primo trimestre infatti l’economia è andata molto peggio rispetto alle previsioni che erano state fatte e questo non è certamente un buon segno.

economia La Recessione della Nostra Economia è Sempre più Grave, Crolla Ancora il PIL

Questo è stato uno dei motivi che ha portato le autorità a rivedere tutte le previsioni che erano state fatte al ribasso, non solo l’economia ed il settore industriale ma addirittura l’export è notevolmente diminuito facendo precipitare ancora di più la nostra Italia nella recessione. Stando a ciò che dicono quelli dell’istituto di statistica non c’è alcuno spiraglio per essere minimamente positivi per l’immediato futuro che ci aspetta.

Per il 2013 purtroppo non ci sono da aspettarsi miglioramenti visto che la situazione è talmente grave che non può risolversi molto rapidamente.

I consumi delle famiglie preoccupano notevolmente visto che da diversi mesi sono in picchiata libera perché il loro potere d’acquisto rispetto agli scorsi anni è praticamente annullato; certamente l’aumento dell’IVA non sarebbe un aiuto ma anzi tenderebbe a rendere ancora più disperata la situazione del nostro paese dove i cittadini si troverebbero piano piano a non poter fare più nemmeno le spese fondamentali.

L’unico settore che attualmente non subisce grandi perdite è l’agricoltura, tenendo conto dei prezzi altalenanti e che non è un settore in grado di dare lavoro a tutti i cittadini che sono disoccupati; ma allora come si fa ad uscirne? Si spera di vedere presto la luce in fondo al tunnel.

 

email

Lascia un Commento Fatti sentire e scrivi la tua!